NEWS Letto 5790  |    Stampa articolo

Nasce anche ad Acri l’Avo, associazione volontari ospedalieri

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
L’Avo, Associazione Volontari Ospedalieri, rappresenta una delle più importanti e riconosciute realtà nel settore del volontariato socio-sanitario. Da oggi questa importane Associazione è presente anche ad Acri. Può fare parte di questa associazione chiunque abbia il desiderio di mettere al servizio degli ammalati degenti negli ospedali parte del proprio tempo. L’Avo nasce  nel 1915 come Associazione laica grazie all’intuizione del fondatore Erminio Lunghini, primario medico dell’ospedale di Sesto San Giovanni.
Egli avvertì la necessità di una nuova presenza all’interno delle corsie ospedaliere a fianco degli ammalati al fine di fargli superare i momenti di solitudine, di isolamento, di disagio. Qui è stato già costituito il Comitato che vede Pasquale Algieri, in qualità di presidente, e poi come componenti Angela Tenuta, Rosaria Celso, Maria Mangano, Pina Cozzolino, Ornella Laudone, Rosanna Pirillo, Rossella Marazzita.
Tale Associazione, dicono i promotori, nasce dalla voglia personale di dedicare parte del nostro tempo libero a chi ha bisogno di essere ascoltato. Nel nostro territorio già da tempo operano altre associazioni ma la nostra si differenzia dalle altre perché opera direttamente a stretto contatto con la persona. Grazie alla volontà del presidente regionale Danilo Ferigo ed al segretario regionale Tonino Servidio che hanno sposato sin da subito la nostra causa.
Grazie anche al direttore sanitario dell’ospedale Beato Angelo, Anna Di Donato, che ha reso possibile la nostra presenza nelle corsie
.
L'Avo organizza corsi di formazione per gli aspiranti volontari. Gli incontri, tenuti da volontari-formatori, da medici e psicologi, hanno per argomento in particolare la comunicazione con il malato, la relazione d'aiuto, le problematiche socio-assistenziali, l'organizzazione sanitaria e gli aspetti normativi del volontariato. Per contatti ci si può rivolgere al 333/5966826 o avoacri@libero.it.

PUBBLICATO 18/03/2016

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 1225  
Scuola. Ecco i tre nuovi indirizzi scolastici
Nuovi indirizzi scolastici e nuove opportunità. Dal 7 al 30 gennaio, genitori e studenti....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 822  
Rifiuti. Nominato il Commissario che dovrà individuare il sito dell’ecodistretto
Acri in rete, la testata che per prima ha scritto dell’ecodistretto, continua a seguire con attenzione la questione rifiuti. Il dipartimento Ambiente della Regione ha nominato Ida Cozza, 49 anni, Co ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 400  
Ritorna la luce del Classico
Secondo appuntamento con “La luce del Classico”, la manifestazione che si tiene all’interno del liceo classico nelle ore pomeridiane ed organizzata da studenti ed alunni. L’evento “Smartphonizzazi ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2359  
Carabinieri, presto il trasferimento in altra sede
A molti di noi mancherà. Si tratta della caserma dei carabinieri sita in via delle Filande, ovvero in un luogo centrale dove, in auto o a piedi, ci si passa con facilità e spesso. E non può essere a ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1127  
Nasce Julia in rete
Ci sono tanti e buoni motivi per annunciare con soddisfazione la nascita di Julia in rete. Intanto perché lo facciamo da ex liceali dello Julia, poi perché il magazine, di questo
Leggi tutto