NEWS Letto 3192  |    Stampa articolo

Referendum del 17 aprile: in pagamento i compensi per i componenti dei seggi elettorali

Redazione
Foto © Acri In Rete
In pagamento i compensi per i componenti dei seggi del Referendum dello scorso Aprile. L’Ufficio Elettorale comunica che sono in pagamento i compensi spettanti ai componenti dei seggi elettorali per le attività svolte in occasione della consultazione referendaria del 17 Aprile 2016.
Chi ha prestato servizio come scrutatore o presidente di seggio potrà ritirare il proprio compenso presso la UBI-Banca Carime (filiale di Acri), sita in via Padula, munito di un documento di riconoscimento.

PUBBLICATO 01/07/2016

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 2004  
Raccolta differenziata. Situazione complicata ed in evoluzione
La situazione è complicata ma nello stesso chiara. Complicata perché gli impianti sono bloccati, le discariche colme ed i mezzi pieni. Chiara perché se la Regione non prenderà provvedimenti a breve ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1545  
Installazione di Corso Pertini. Che fine farà?
Quella in foto è l’installazione presente su Corso Pertini realizzata, come ricorderete, dall’associazione HortusAcri qualche mese fa. Si tratta di sedute e panchine in legno, di un totem descrittiv ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1223  
Cala il sipario sul Premio Padula. Ecco gli spunti più interessanti
Sabato scorso è calato il sipario sul Premio nazionale letterario Padula giunto alla dodicesima edizione. Cinque giorni di incontri, dibattiti, mostre, concerti, terminati con la premiazione dei vin ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2694  
Maltempo. Attivato il Coc. Domani scuole aperte
E’ una domenica difficile sul fronte meteo. Piove, ed anche con forte intensità...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4057  
Ripresi i furti nelle abitazioni. Le zone colpite e le precauzioni
Alcuni, fortunatamente, non andati in porto altri, invece, hanno fruttato. Una serie di “colpi” all’interno di abitazioni messi a segno nella giornata di ieri, giovedì, nel cuore del centro urbano
Leggi tutto