NEWS Letto 2745  |    Stampa articolo

Lavoratori ex articolo 7 nuovamente sul piede di guerra.”Ad Oliverio chiederemo che fine hanno fatto i nostri soldi”

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Ci saremo anche noi, oggi, a sentire il presidente Oliverio a cui chiederemo che fine hanno fatto i nostri soldi.” A parlare è Giorgio Speranza, rappresentante Uil, nonché uno degli oltre cento lavoratori in forza al Comune ma pagati dalla regione.
Dice Speranza: “avanziamo ancora due mensilità del 2014 e alcune del 2016, spero che la Regione ci dia quanto dovuto entro Natale.
La storia si ripete spesso e noi siamo stanchi di elemosinare ogni volta un nostro diritto. Così come ci sono i soldi per i politici, devono esserci anche per i lavoratori che contribuiscono a mandare avanti la macchina comunale. Se non riceveremo risposte positive, conclude Speranza, il primo dicembre consegneremo i certificati elettorali al Prefetto
.”
Gli oltre cento precari, svolgono diverse mansioni, dall’arredo urbano alla pulizia degli uffici, dal trasporto scolastico, al verde pubblico.
Oltre cento operai che sono di fondamentale supporto agli uffici comunali. Oggi, intanto, alle 18 il Governatore Oliverio incontrerà i cittadini e gli iscritti Pd, al palazzo Falcone. Introducono Carmine Le Pera, segretario locale Pd e Pino Capalbo, capogruppo Pd alla Provincia ed al consiglio comunale.
L’attesa è tanta soprattutto per quanto riguarda alcune questioni di competenza regionale e che ancora oggi aspettano risposte. Su tutte il futuro dell’ospedale ed i lavori per la realizzazione della galleria sulla statale 660,  fermi oramai da tre anni.

PUBBLICATO 23/11/2016

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 1144  
Scuola. Ecco i tre nuovi indirizzi scolastici
Nuovi indirizzi scolastici e nuove opportunità. Dal 7 al 30 gennaio, genitori e studenti....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 781  
Rifiuti. Nominato il Commissario che dovrà individuare il sito dell’ecodistretto
Acri in rete, la testata che per prima ha scritto dell’ecodistretto, continua a seguire con attenzione la questione rifiuti. Il dipartimento Ambiente della Regione ha nominato Ida Cozza, 49 anni, Co ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 381  
Ritorna la luce del Classico
Secondo appuntamento con “La luce del Classico”, la manifestazione che si tiene all’interno del liceo classico nelle ore pomeridiane ed organizzata da studenti ed alunni. L’evento “Smartphonizzazi ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2351  
Carabinieri, presto il trasferimento in altra sede
A molti di noi mancherà. Si tratta della caserma dei carabinieri sita in via delle Filande, ovvero in un luogo centrale dove, in auto o a piedi, ci si passa con facilità e spesso. E non può essere a ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1107  
Nasce Julia in rete
Ci sono tanti e buoni motivi per annunciare con soddisfazione la nascita di Julia in rete. Intanto perché lo facciamo da ex liceali dello Julia, poi perché il magazine, di questo
Leggi tutto