NEWS Letto 4473  |    Stampa articolo

Premio Padula. Ecco i vincitori ed il programma

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Carmine Abate, per la  narrativa, Pier Luigi Vercesi, per la saggistica, Clara Sanchez, per la sezione narrativa internazionale e Giuseppe Tornatore per la sezione cinema “Talarico.” Sono questi i vincitori della nona edizione del Premio letterario Vincenzo Padula, intitolato al prete, scrittore e giornalista acrese vissuto nell’800, organizzato dalla Fondazione Padula e dall’Amministrazione Comunale.
La giuri, presieduta da Walter Pedulà, è composta da Nicola Merola, Raffaele Nigro, Giovanni Russo e Santino Salerno. Hanno collaborato alla scelte dei vincitori anche gli istituti scolastici superiori di Acri, Bisignano, Luzzi e San Demetrio Corone. “Obiettivo fondamentale del Premio , dice il presidente della Fondazione Padula, Giuseppe Cristofaro, è creare ed offire, soprattutto ai ragazzi ed ai giovani, opportunità, occasioni, luoghi, momenti di incontri, riflessioni, studi. Il Premio è un evento articolato durante tutto l’anno e coinvolge il mondo scolastico e quelle delle associazioni attraverso iniziative culturali e lettura di libri.
L’edizione di quest’anno ha come tema la Calabria terra che include, terra delle opportunità, terra del Padula.

La manifestazione si terrà nei giorni 6,7,9,10 dicembre presso il palazzo Falcone-Sanseverino. Martedì 6 alle 16, si parlerà di inclusione con alcune associazioni di volontariato, dicenti universitari e medici, mercoledì 7 alle 9 al cinema San Domenico, per gli studenti, proiezione del film di Tornatore, Nuovo cinema paradiso, alle 17, incontro con la Fidapa sul tema “i talenti delle donne”, a cui partecipa anche la giornalista Rai Anna La Rosa,  a seguire momenti musicali, venerdì 9 alle 9, per gli studenti al cinema San Domenico, proiezione del film di Torantore, La leggenda del pianista sull’oceano, alle 21 al palazzo Falcone, spettacolo teatrale sulla figura del Padula, a cura di Marco De Marco, sabato 10 alle 9, proiezione del film di Torantore, La corrispondenza, a seguire gli studenti dialogano il regista. In contemporanea, ma ala palazzo Falcone, gli studenti dialogano con Clara Sanchez.
Alle 17 la premiazione condotta da Enrica Bonaccorti ed a cui parteciperanno il sindaco Nicola Tenuta ed il presidente della Fondazione Padula, Giuseppe Cristofaro. Sono stati invitati anche Mario Oliverio, presidente della giunta regionale, Graziano Di Natale, presidente della Provincia, Gino Crisci, rettore Unical, Sonia Ferrari, commissario Parco Sila, Nicola Paldino, presidente Bcc Medio Crati, Pietro Molinari, presidente Coldiretti Calabria. Durante la quattro giorni, previste mostre di libri e foto antiche.
Sabato 10 è previsto, a cura di Poste Italiane, l’Annullo filatelico dedicato al Premio. Notizie e foto della manifestazione, si possono consultare sul sito www.fvpadula.it.

PUBBLICATO 27/11/2016

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 883  
Ufficio del lavoro. Da oggi riaperto
Da oggi, mercoledì 11, riapre l’ufficio del lavoro sito all’interno della sede dell’ex comunità montana. Per il momento sarà aperto solo il mercoledì dalle 9 alle 12,30 ma dalla regione hanno preso ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1297  
Scuola. Ecco i tre nuovi indirizzi scolastici
Nuovi indirizzi scolastici e nuove opportunità. Dal 7 al 30 gennaio, genitori e studenti....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 873  
Rifiuti. Nominato il Commissario che dovrà individuare il sito dell’ecodistretto
Acri in rete, la testata che per prima ha scritto dell’ecodistretto, continua a seguire con attenzione la questione rifiuti. Il dipartimento Ambiente della Regione ha nominato Ida Cozza, 49 anni, Co ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 418  
Ritorna la luce del Classico
Secondo appuntamento con “La luce del Classico”, la manifestazione che si tiene all’interno del liceo classico nelle ore pomeridiane ed organizzata da studenti ed alunni. L’evento “Smartphonizzazi ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2382  
Carabinieri, presto il trasferimento in altra sede
A molti di noi mancherà. Si tratta della caserma dei carabinieri sita in via delle Filande, ovvero in un luogo centrale dove, in auto o a piedi, ci si passa con facilità e spesso. E non può essere a ...
Leggi tutto