NEWS Letto 2903  |    Stampa articolo

Giuseppe Tornatore elogia gli studenti: “preparati e non banali.”

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Gli studenti che ho incontrato? Preparati e non banali.” Giuseppe Tornatore, regista siciliano, ad Acri per ricevere il Premio Padula, “Sezione internazionale Vincenzo Talarico”, ci tiene subito a precisare questo aspetto.
Lo incontriamo poco prima che sale sul palco. Disponibile, sorridente e per nulla infastidito. Una cosa rara. “Gli studenti, dice, hanno dimostrato di aver visto attentamente i miei film dai quali hanno tratto le cose più essenziali. Ho notato passione e preparazione. Complimenti.”
E se qualcuno di loro volesse intraprendere la carriera di regista o attore? “Non sono in grado di dare consigli, ma posso dire che occorrono sacrifici e passione.”
Un ennesimo Premio, questa volta in una città di provincia. “I Premi sono importanti anche perché si conoscono altri premiati e posti nuovi e si sta tra la gente, noi del sud amiamo molto il contatto fisico.”
Sulla Calabria dice: “la conosco bene, per tante ragioni, qui ho trascorso molte estati, per noi siciliani è una zona di passaggio. Ha molte potenzialità, spesso mal vendute e, quindi, poco conosciute.”
Sullo stato di salute del cinema, glissa ma esprime un sorriso amaro: “è una domanda che mi fanno tutti, oggi preferisco non rispondere.” Clara Sanchez, premiata per la sezione narrativa internazionale, è rimasta affascinata dall’accoglienza e dalla bellezza della Calabria: “un onore essere qui ed aver incontrato gli studenti, la scuola ha un ruolo importante e dove, mi auguro, i ragazzi siano invogliati alla lettura. E’ la prima volta che vengo in Calabria, in soli due giorni ho potuto apprezzarne luoghi incantevoli che mi ricordano la mia Spagna, non è escluso che possa essere uno stimolo per un mio prossimo libro.”

PUBBLICATO 12/12/2016

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 1129  
Regionali 2020. Raffronti, vincitori, vinti, flop, curiosità
Hanno votato 8792 elettori, ovvero il 42,7%, nel 2014 andarono a votare circa 10mila elettori ovvero il 48%. Partiti; il centro destra si afferma grazie ad oltre il 40%, tiene il Pd che raccoglie 13 ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 491  
Notte del Liceo. Rappresentazioni, musica, balletti, esperimenti, letture e grande partecipazione
Anche il liceo classico-scientifico “Julia”, diretto da Maria Brunetti, ha aderito all’edizione 2020 de “la notte del liceo.” Dalle 19 alle 24 letture, esposizioni, installazioni, mostre, balli, mus ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 945  
Verso le regionali. Chi possiamo votare, come votare, curiosità
Ci siamo. Domenica 26 gennaio si voterà per il rinnovo del consiglio regionale. Si vota solo domenica dalle 7 alle 23, non vige il voto disgiunto e non c’è il voto di genere. Si può dare una sola ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1109  
Il vigneto più alto d’Europa? E’ in Sila
Acri in rete non solo cronaca ma anche curiosità e notizie positive. Nei giorni scorsi...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1968  
Sequestri per smaltimenti illecito di un frantoio
I carabinieri forestali di Acri hanno deferito all’autorità giudiziaria il proprietario di un frantoio di San Demetrio Corone per violazioni alla normativa ambientale. Durante un controllo nel frant ...
Leggi tutto