NEWS Letto 2804  |    Stampa articolo

Giuseppe Tornatore elogia gli studenti: “preparati e non banali.”

Roberto Saporito
Foto © Acri In Rete
Gli studenti che ho incontrato? Preparati e non banali.” Giuseppe Tornatore, regista siciliano, ad Acri per ricevere il Premio Padula, “Sezione internazionale Vincenzo Talarico”, ci tiene subito a precisare questo aspetto.
Lo incontriamo poco prima che sale sul palco. Disponibile, sorridente e per nulla infastidito. Una cosa rara. “Gli studenti, dice, hanno dimostrato di aver visto attentamente i miei film dai quali hanno tratto le cose più essenziali. Ho notato passione e preparazione. Complimenti.”
E se qualcuno di loro volesse intraprendere la carriera di regista o attore? “Non sono in grado di dare consigli, ma posso dire che occorrono sacrifici e passione.”
Un ennesimo Premio, questa volta in una città di provincia. “I Premi sono importanti anche perché si conoscono altri premiati e posti nuovi e si sta tra la gente, noi del sud amiamo molto il contatto fisico.”
Sulla Calabria dice: “la conosco bene, per tante ragioni, qui ho trascorso molte estati, per noi siciliani è una zona di passaggio. Ha molte potenzialità, spesso mal vendute e, quindi, poco conosciute.”
Sullo stato di salute del cinema, glissa ma esprime un sorriso amaro: “è una domanda che mi fanno tutti, oggi preferisco non rispondere.” Clara Sanchez, premiata per la sezione narrativa internazionale, è rimasta affascinata dall’accoglienza e dalla bellezza della Calabria: “un onore essere qui ed aver incontrato gli studenti, la scuola ha un ruolo importante e dove, mi auguro, i ragazzi siano invogliati alla lettura. E’ la prima volta che vengo in Calabria, in soli due giorni ho potuto apprezzarne luoghi incantevoli che mi ricordano la mia Spagna, non è escluso che possa essere uno stimolo per un mio prossimo libro.”

PUBBLICATO 12/12/2016

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 1828  
Comune. Stabilizzazione per trenta Lpu
Una ottima notizia per trenta lavoratori Lpu. Con delibera di giunta dello scorso 27 settembre, la giunta comunale da il via libera alla stabilizzazione di trenta unità lavorative Lpu.
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2338  
Festa dell’Unità. Oliverio; “per questo territorio cospicui investimenti”
Tantissimi gli spunti di riflessione dopo la festa dell’Unità che si è tenuta sabato sera nella villetta comunale di via Campo Sportivo. Grazie ai contenuti ed agli ospiti.
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 934  
Consiglio comunale. Il giorno delle surroghe. Il nuovo volto dell’assise
Domani, lunedì, torna a riunirsi il consiglio comunale. L’assise, per via delle dimissioni....
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1640  
Salvini ed i salviniani acresi a Cosenza
Decidiamo, anche noi, di andare a vedere ed ascoltare l’ex ministro Matteo Salvini....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1414  
Italia Viva. C’è un altro Comitato
Sebbene siano trascorsi pochi giorni dalla nascita, Italia Viva, il partito che fa capo...
Leggi tutto