NEWS Letto 3107  |    Stampa articolo

L'amministrazione comunale consegna attestati di partecipazione ad otto immigrati

Redazione
Foto © Acri In Rete
Mercoledì mattina sono stati consegnato dall'amministrazione comunale degli attestati di partecipazione al corso per pizzaioli, ad otto immigrati ospiti del Centro di seconda accoglienza “La casa di Abou” di piazza Cappuccini. 
I ragazzi, tutti originari dell’Africa, per un mese hanno seguito un vero e proprio corso tenutosi presso la sede provinciale dell’Api, associazione pizzaioli italiani, sita in Rende.
Sotto la guida dell’istruttore piazzaiolo, Tony Sergione, i ragazzi sono stati impegnati nelle tecniche di impasto, nella stesura della pasta, nel condimento e nella cottura della pizza classica, ovvero quella rotonda cotta nel forno a legna.
Si è trattato, quindi, di un importante momento didattico e di aggregazione che ha fatto vivere a questi ragazzi, segnati da profondo dolore, una bellissima esperienza.
Soddisfazione è stata espressa anche dai responsabili dell’Api che hanno sposato l’iniziativa con passione e disponibilità.
All’incontro erano presenti, il responsabile del centro, Luigi Branca, l’assessore ai servizi sociali, Franco Gencarelli, Valentino Coschignano e Gianluca Belsito, in rappresentanza delle Associazioni Raggio di sole e Aspa.
Il Centro ha in programma altre iniziative al fine di rendere più agevole la permanenza e dei ragazzi sul territorio e per facilitarne l’inserimento nel mondo del lavoro.  

PUBBLICATO 21/12/2016

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 2169  
Turismo. Acri su Sky. Ecco il servizio
Martedì e mercoledì, è andato in onda, sui canali 875 e 879 di Sky, il servizio su Acri nell'ambito della trasmissione Piccola Grande Italia.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2682  
Uomo deceduto per le ustioni. Venerdì i funerali.
I funerali di Mario Toscano, il 52enne deceduto per le gravi ferite riportate a seguito di ustioni sul 90% del corpo, si terranno domani, venerdì, alle 16 nella basilica di Sant'Angelo.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 5576  
Non ce l’ha fatta l’uomo ustionatosi
Mario T., l’uomo di 52 anni, celibe, che nella giornata di lunedì era rimasto vittima di gravi ustioni, mentre era intento ad accendere il caminetto, è deceduto stamattina al Centro grandi ustionati ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1256  
Funghi e dispersi
Funghi e dispersi, un binomio, purtroppo, frequente. Le cronache di questi giorni ci raccontano di numerosi...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1362  
Il Municipio rilancia i prodotti del territorio
Le attività produttive di Acri tornano ad essere protagoniste a Pisa. In occasione infatti della 15esima Festa della Cultura Calabrese, dopo oltre un decennio di assenza, quest’anno grazie all’inte ...
Leggi tutto