NEWS Letto 3885  |    Stampa articolo

Canna fumaria intasata, rischiano di morire soffocate madre e figlia

Redazione
Foto © Acri In Rete
Momenti di paura si sono vissuti nella mattinata di venerdì, in pieno centro cittadino, in via Moro. Madre e figlia hanno rischiato seriamente la vita e solo il passaggio di una pattuglia dei Carabinieri della locale stazione, ha evitato una probabile tragedia. Dal tetto di un’abitazione fuoriesce una quantità enorme di fumo, ma nessuno si preoccupa di allertare le forze dell’ordine, in primis i vigili del fuoco.
I carabinieri, passando da lì per caso, decidono di intervenire. L’otturazione di una canna fumaria (di episodi come questi ne accadono molti) aveva provocato l’invasione del fumo all’interno dell’abitazione.
Le due donne, però, ancora a letto, non si erano rese conto del grave pericolo. I carabinieri hanno prontamente allertato i vigili del fuoco che sono intervenuti dopo oltre un’ora.
Nel frattempo, però, madre e figlia, sono state messe in salvo dagli stessi carabinieri e da cittadini volontari.
Al momento, in città, non è presente un presidio dei vigili del fuoco, soppresso qualche mese fa.
In casi di emergenza, devono intervenire quelli di Rende o Cosenza, così come lo scorso anno quando in via Roma, le tute rosse hanno tratto in salvo, non senza difficoltà, un’anziana donna a seguito dell’incendio scoppiato all’interno di un camino.

PUBBLICATO 25/12/2016

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 1522  
Vigili Urbani. Ecco il bando di Concorso. Scadenza domande il 19 dicembre
Il Comune di Acri rende noto che è indetto concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di 2 (due) posti, a tempo pieno e indeterminato di Istruttore - Agente di Polizia Locale - categoria C. ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 544  
Regionali. Ufficiale si vota il 26 gennaio
Qualche ora fa il presidente della giunta regionale, Mario Oliverio, ha annunciato che a breve firmerà...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1829  
La vicenda di Grazia, parla Vincenzo Catanzariti
Ricordate la vicenda di Grazia Tripargoletti, la donna che per arrivare sul posto di lavoro (motorizzazione civile di Cosenza) in modo puntuale è costretta a dormire su una panchina e di cui si è oc ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 697  
Report raccolta differenziata 2018. Acri al 65,4%
In provincia di Cosenza il quantitativo totale di rifiuti differenziati ha superato, nel 2018, quello che ancora è conferito nelle modalità tradizionali. Per la prima volta da quanto il Catasto re ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 480  
Museo del Risorgimento. A che punto è?
Giusto tre anni fa, ottobre 2016, l’Amministrazione Comunale di allora, guidata da...
Leggi tutto