NEWS Letto 4992  |    Stampa articolo

Democrazia sospesa a San Giacomo, partiti e parti sociali lasciati fuori dalla sala comunale

Redazione
Foto © Acri In Rete
"Non sono d’accordo con quello che dici, ma darei la vita perché tu lo possa dire." Quasi tutti conoscono questa frase che, convenzionalmente, viene attribuita al filosofo francese François-Marie Arouet noto con lo pseudonimo di Voltaire. In realtà è assai probabile che lo stesso Voltaire non l’abbia mai pronunciata, ma ciò non scalfisce il potente messaggio che veicola.
La democrazia, retaggio millenario tramandatoci dagli antichi greci, viene totalmente svuotata di significato quando non viene più garantita la partecipazione pacifica alla cosa pubblica da parte di tutti, specie di chi, sostiene tesi di segno opposto a chi detiene il potere. 
Purtroppo, anche se sembra incredibile, questo solenne diritto democratico è stato negato ieri a San Giacomo, quando, in occasione della manifestazione prevista per le ore 17.30 nella sala polivalente (di proprietà del comune) della popolosa frazione acrese e organizzata dal Comitato contro l’esternalizzazione del servizio di riscossione tributi (composto da PD, CGIL, UIL, LACA, M5S, UDC), gli organizzatori così come i cittadini intervenuti si sono trovati innanzi ad una porta sbarrata. Nonostante la manifestazione fosse regolarmente autorizzata dagli uffici comunali così come emerge dalle foto allegate, i responsabili dei locali non avevano ricevuto alcuna indicazione dai funzionari comunali per porre in essere tutte le attività atte a garantire il regolare svolgimento della manifestazione.
Una vicenda dunque vergognosa e che nemmeno troppo ironicamente, trasforma la sindacatura di Nicola Tenuta…..nel regno di Nicola I.









PUBBLICATO 22/01/2017

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 1830  
Comune. Stabilizzazione per trenta Lpu
Una ottima notizia per trenta lavoratori Lpu. Con delibera di giunta dello scorso 27 settembre, la giunta comunale da il via libera alla stabilizzazione di trenta unità lavorative Lpu.
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2338  
Festa dell’Unità. Oliverio; “per questo territorio cospicui investimenti”
Tantissimi gli spunti di riflessione dopo la festa dell’Unità che si è tenuta sabato sera nella villetta comunale di via Campo Sportivo. Grazie ai contenuti ed agli ospiti.
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 934  
Consiglio comunale. Il giorno delle surroghe. Il nuovo volto dell’assise
Domani, lunedì, torna a riunirsi il consiglio comunale. L’assise, per via delle dimissioni....
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1643  
Salvini ed i salviniani acresi a Cosenza
Decidiamo, anche noi, di andare a vedere ed ascoltare l’ex ministro Matteo Salvini....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1414  
Italia Viva. C’è un altro Comitato
Sebbene siano trascorsi pochi giorni dalla nascita, Italia Viva, il partito che fa capo...
Leggi tutto