NEWS Letto 6755  |    Stampa articolo

Scrutatori, addio nomina. Approvata norma che ne prevede il sorteggio

Redazione
Foto © Acri In Rete
Se ne parlava da anni, oggi è arrivata l’ufficialità. La designazione degli scrutatori non avverrà più attraverso le nomine delle commissioni elettorali ma bensì attraverso il sorteggio.
A dare l’annuncio della norma appena approvata, prima fra tutti, la deputata dem Enza Bruno Bossio. Cosentina doc, Bruno Bossio mediante il social dei 140 caratteri, ha tweettato “Approvata la norma che impone il sorteggio degli scrutatori. E’ finita l’epoca delle clientele delle commissioni elettorali dei comuni”.
Innegabile che la pratica della nomina dei componenti dei seggi elettorali ha costituito in molti casi, specie alle nostre latitudini, un potente mezzo a disposizione dei consiglieri comunali per ottenere la “fiducia” elettorale da parte dei beneficiari della designazione.
Si tratta dunque di una conquista importante e che introduce  un principio di eguaglianza di fondo che, nell’ambito della strutturazione dei seggi elettorali, a lungo ha dato l’impressione di venire meno.
Rimane da capire ora, innanzi all’attuazione della norma, quali saranno le modalità e i requisiti previsti per accedere alle liste degli scrutatori sorteggiabili e quali saranno i margini di discrezionalità che le commissioni dei singoli comuni avranno nel fissarli.

PUBBLICATO 16/02/2017

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 188  
Regionali. Ufficiale si vota il 26 gennaio
Qualche ora fa il presidente della giunta regionale, Mario Oliverio, ha annunciato che a breve firmerà...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1248  
La vicenda di Grazia, parla Vincenzo Catanzariti
Ricordate la vicenda di Grazia Tripargoletti, la donna che per arrivare sul posto di lavoro (motorizzazione civile di Cosenza) in modo puntuale è costretta a dormire su una panchina e di cui si è oc ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 496  
Report raccolta differenziata 2018. Acri al 65,4%
In provincia di Cosenza il quantitativo totale di rifiuti differenziati ha superato, nel 2018, quello che ancora è conferito nelle modalità tradizionali. Per la prima volta da quanto il Catasto re ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 434  
Museo del Risorgimento. A che punto è?
Giusto tre anni fa, ottobre 2016, l’Amministrazione Comunale di allora, guidata da...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 576  
Agricoltura sociale. In corsa anche la Cooperativa Don Milani. Ecco come votarla
Guardare agli anziani come ad una risorsa preziosa, investirli del compito di tramandare il loro sapere e le loro abilità; questo è il progetto della Cooperativa Sociale Don Milani. Gli anziani colt ...
Leggi tutto