NEWS Letto 5322  |    Stampa articolo

Esplode un telefono in un noto bar del centro

Redazione
Foto © Acri In Rete
Tanta paura questa mattina all’interno di un noto bar del centro cittadino per lo scoppio di uno smartphone. L'esplosione è stata improvvisa. Un colpo violento, che ha richiamato l'attenzione del gestore del bar, il signor Bruno Algieri.
"Sembrava uno scherzo di carnevale ma in realtà dopo pochi minuti ci siamo accorti che usciva del fumo dalla borsa e abbiamo subito capito che l’esplosione avvertita era stata causata dallo scoppio della batteria del telefono", hanno riferito.
La ragazza, proprietaria dello smartphone, per fortuna non ha riportato nessun danno ma ha avuto solo tanta paura.





PUBBLICATO 27/02/2017

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 2682  
Uomo deceduto per le ustioni. Venerdì i funerali.
I funerali di Mario Toscano, il 52enne deceduto per le gravi ferite riportate a seguito di ustioni sul 90% del corpo, si terranno domani, venerdì, alle 16 nella basilica di Sant'Angelo.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 5576  
Non ce l’ha fatta l’uomo ustionatosi
Mario T., l’uomo di 52 anni, celibe, che nella giornata di lunedì era rimasto vittima di gravi ustioni, mentre era intento ad accendere il caminetto, è deceduto stamattina al Centro grandi ustionati ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1256  
Funghi e dispersi
Funghi e dispersi, un binomio, purtroppo, frequente. Le cronache di questi giorni ci raccontano di numerosi...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1362  
Il Municipio rilancia i prodotti del territorio
Le attività produttive di Acri tornano ad essere protagoniste a Pisa. In occasione infatti della 15esima Festa della Cultura Calabrese, dopo oltre un decennio di assenza, quest’anno grazie all’inte ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1316  
Ecodistretti e discariche. Ecco dove saranno realizzati
Nei nostri tanti precedenti articoli lo avevamo scritto più volte; che il 16 settembre sarebbe stata una giornata importante per i rifiuti della provincia di Cosenza.
Leggi tutto