NEWS Letto 9034  |    Stampa articolo

Oggi a San Giacomo inaugurazione della piazza in onore di Don Francesco Nigro

Redazione
Foto © Acri In Rete
Oggi nella popolosa frazione di San Giacomo verrà inaugurata la piazza (già piazza Izzo) in onore di Don Francesco Nigro.
La manifestazione si terrà alla presenza di numerose autorità tra le quali il commissario comunale Vecillo e l’arcivescovo Santo Marcianò attualmente reggente dell’ Ordinariato militare per l’Italia.
L’inaugurazione, che sarà accompagnata da un rinfresco, verrà preceduta da una santa messa prevista per le ore 16.
Il parroco, scomparso nel 2012, è stato molto amato dai cittadini sangiacomesi che dunque oggi gli tributano questo onore speranzosi che il suo ricordo unitamente al suo esempio possano perdurare a lungo anche nei cuori delle nuove generazioni e di chi non ha avuto il piacere di conoscerlo.
Don Francesco Nigro nacque ad Acri il 22/01/1959. Frequentò la scuola primaria a San Giacomo, e dopo aver continuato gli studi si avviò alla carriera ecclesiastica fino ad essere ordinato ordinato Sacerdote, il 9 Agosto 1986, nella parrocchia di San Giacomo Apostolo in San Giacomo d' Acri ed assegnato alla Parrocchia di San Francesco in Bisignano e, successivamente, trasferito nella Parrocchia di San Tommaso sempre in Bisignano.
Nel 1992, affianca, come vice parroco, nella Parrocchia di San Giacomo d'Acri, Don Mario Brunocilla, divenendone, successivamente, parroco fino al 2000.
Per sua scelta nello stesso anno entra a far parte dei cappellani militari ordinato da Mons. Mani Giuseppe, presso la base della Marina Militare Italiana di Augusta (SR). Nel 2004 entra a far parte dell' 8° Brigata Bersaglieri Garibaldi di Caserta, dove inizia la partecipazione alle missioni internazionali di pace con i militari italiani, per poi essere trasferito, nel 2009, al 19° Reggimento Cavalleggieri Guide di Salerno dove rimase fino alla sua salita al cielo. Partecipa dal 15/12/2004 al 21/04/2005 con il Contingente italiano alla missione in Iraq; successivamente, dal 02/10/2008 al 24/04/2009, dal 13/04/2010 al 15/07/2010 e dal 04/08/2010 al 09/11/2010 con il Contingente italiano alle missioni in Libano.
Ricevette alcuni riconoscimenti tra i quali due Encomi e la Croce della Pace.

PUBBLICATO 16/03/2017

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS  |  LETTO 306  
Museo del Risorgimento. A che punto è?
Giusto tre anni fa, ottobre 2016, l’Amministrazione Comunale di allora, guidata da...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 459  
Agricoltura sociale. In corsa anche la Cooperativa Don Milani. Ecco come votarla
Guardare agli anziani come ad una risorsa preziosa, investirli del compito di tramandare il loro sapere e le loro abilità; questo è il progetto della Cooperativa Sociale Don Milani. Gli anziani colt ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1000  
Edilizia scolastica. Iniziati i lavori di Padia
Continua il viaggio di Acri in rete nella nuova edilizia scolastica. Nei giorni scorsi vi abbiamo dato notizia dell’approvazione del progetto, da parte del genio Civile, del nuovo istituto scolastic ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1429  
A.S.P.A. Cercasi nuova sede
La foto non ha bisogno di commenti. Riguarda la sede A.S.P.A., Acri Soccorso Pronto Aiuto, che da dieci giorni è priva di energia elettrica. La corrente è stata staccata perché l’edificio che ospit ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 671  
Sanità. Riunione dei sindaci della Provincia. Presente anche Capalbo
Dal Pollino alla Sila, dallo Ionio al Tirreno. I sindaci della Provincia di Cosenza si sono ritrovati tutti assieme per parlare di sanità. “La Conferenza, si legge in una nota, dovrà tenersi mensilm ...
Leggi tutto