NEWS Letto 9234  |    Stampa articolo

Giovane acrese denunciato per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti

Redazione
Foto © Acri In Rete
Mercoledi 15 marzo è stato fermato a Rende un 27enne acrese che guidava sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.  Dopo il fermo, i militari hanno sottoposto il giovane ad accertamento sanitario presso l’Ospedale Civile di Cosenza.
Il ragazzo, risultato positivo a sostanze cannabinoidi, è stato denunciato a piede libero e privato della patente di guida.

PUBBLICATO 17/03/2017

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre News

NEWS   |  LETTO 2369  
Acresi famosi nel mondo. Una stella nella musica soul/pop
Ci segnalano una bella notizia. Per la città e per gli amanti della musica soul/pop. Gli acresi continuano a farsi apprezzare dappertutto ed in tutti i settori.
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1658  
Edifici privati. Fondi per miglioramento sismico
Oltre sei milioni di euro disponibili per i privati. Si tratta di fondi destinati al miglioramento sismico, alla demolizione e ricostruzione di edifici privati, comprese attività commerciali. Nel pr ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3242  
Comune. Mobilita’ per i due posti all’ufficio tecnico. La graduatoria definitiva
Nella giornata di oggi, 23 settembre, è stata pubblicata la graduatoria definitiva per la copertura di n° 2 posti di Istruttore Tecnico (Ufficio Tecnico) dopo il colloquio a seguito
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2090  
Comune. Fusaro si è dimesso dalla carica di Presidente del consiglio comunale
Altre dimissioni dopo quelle degli assessori Giudice e Fusaro. Mario Fusaro si è dimesso dalla carica di Presidente del consiglio comunale, ruolo che ricopriva dal giugno 2017, da quando, cioè, si è ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1530  
Orrico (M5S). Centri storici ed ecodistretto
La sala del caffè letterario è piena. È vero, non è grande ma non era facile riempirla in un sabato d’estate, per giunta alle 16...
Leggi tutto