OPINIONE Letto 2882  |    Stampa articolo

Eccellenze acresi. Fabio Scaglione miglior sommelier della Lombardia

Vincenzo Belsito
Foto © Acri In Rete
La Calabria non è solo una regione piena di problemi e di difficoltà ma è anche una terra che ha dato e continua a dare i natali a soggetti che, con il loro impegno, le loro competenze e la loro professionalità, consentono a questa regione di ricoprire postazioni eccellenti a livello nazionale.
La notizia stavolta è di quella buona e, certamente, dà lustro non solo alla comunità di Acri, popoloso comune in provincia di Cosenza, ma all’intera regione perché uno dei suoi figli migliori, in questo caso, il giovane ingegnere aerospaziale Fabio Scaglione, che ha abitato e cresciuto in contrada Pertina, è stato premiato come Primo Vincitore del Concorso che lo ha incoronato come migliore Sommelier della Lombardia 2019.
L’importante manifestazione si è svolta nella cinquecentesca Villa Calchi a Calco, in provincia di Lecco, davanti ad un numeroso pubblico formato soprattutto da produttori ed esperti del settore.
Fabio Scaglione, riconosciuto il più bravo dalla giuria, nato ad Acri nel 1987, è sommelier dal 2015 e si occupa di logistica dei vini nei corsi AIS Lombardia, attualmente è Direttore di Corso, Degustatore e Membro di Consiglio di AIS di Milano.
Ottenere questo prezioso riconoscimento non è stato per nulla semplice perché i colleghi che hanno partecipato alla manifestazione erano tra i migliori e i più bravi della Lombardia.
A lui vanno i nostri auguri e le congratulazioni per essersi distinto in una kermesse così prestigiosa e importante.

PUBBLICATO 16/05/2019

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre Opinioni

OPINIONE  |  LETTO 2227  
Ho incontrato un uomo
Ho avuto la fortuna di conoscerlo più di trent’anni fa, erano altri tempi niente a che vedere con gli attuali. Non perché mancassero i problemi, ma perché si affrontavano in maniera diversa, grazie ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 952  
Il Valzer della Poltrona
Dopo il “Ballo del Qua Qua”, il “Cha Cha Cha della segretaria”, “ la Mazurka di periferia”, avevamo pensato di averle viste (e sentite) un po’ tutte; lo abbiamo pensato ma,ahinoi, sbagliavamo.
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 822  
Zaini in spalla e si ricomincia!
Ringrazio Acri in rete per la disponibilità che mi è stata data di tenere una piccola rubrica settimanale....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 870  
I fatti della settimana. Nuova giunta, nuovo consiglio, nuovo campionato
La vetrina spetta alla politica. Il sindaco Capalbo ha provveduto a rivisitare la giunta....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 502  
Un regionalismo differenziato assolutamente condizionato e, di conseguenza, differito.
È quanto deciso dal Governo giallo-rosso. Le sue componenti politiche lo hanno sancito al punto 17...
Leggi tutto