OPINIONE Letto 2569  |    Stampa articolo

En plein per l'Orchestra dell'Istituto Comprensivo 'Beato Francesco Maria Greco'

I. C. Beato Francesco Maria Greco
Foto © Acri In Rete
A conclusione dell'anno scolastico la compagine musicale si aggiudica il Primo Premio al Concorso Musicale Internazionale svoltosi a Pertosa in provincia di Salerno lo scorso 28 Maggio.
Vittoria giustamente considerata degno coronamento di un anno pieno di profondo impegno da parte dei ragazzi.
Senza cedere alla normale stanchezza di fine anno, il prestigioso riconoscimento, avvenuto per la prima volta fuori regione, segue ben altri due piazzamenti al primo posto: il Concorso “Luciano Luciani” di Cosenza (Novembre 2018) e il Concorso “Gustav Malher” di Trebisacce tenutosi poco meno di un mese fa.
L'Orchestra dell'Istituto, guidata come di consueto dal Prof. Fabio Capitano, ha dimostrato grande professionalità nell'esecuzione dei brani nonché nella gestione della stessa presenza scenica e organizzativa dei ruoli.  
Le sinergie messe in campo per la buona riuscita della performance hanno visto l'impegno fiero dei docenti di strumento dell'Istituto: Prof. Fabio Capitano (clarinetto), Prof. Francesco Guido (flauto), Prof. Alessandro Marano (pianoforte), Prof. Manuel Reale (oboe).  
Di pregio anche i risultati brillanti dei vari solisti che, parallelamente alla esibizione del gruppo, hanno impreziosito il carniere dei premi! 
In particolare si sono distinti, conquistando Primi premi assoluti, alcuni alunni della classe di pianoforte e di flauto ottenendo il punteggio massimo di 100/100!
Splendida cornice di premi vari nella classe di pianoforte, di flauto e di oboe, valorizzando in tal modo il significato della musica anche da solisti e da camera. 
Piena soddisfazione da parte di tutto il corpo docenti dell'Istituto e di tutto il personale che concorre quotidianamente al buon svolgimento delle attività di studio.  
Parole di viva gioia sono state espresse dalla Dirigente scolastica Dr.ssa Giulia Rachele D'Amico la quale ha inoltre evidenziato i grandi progressi ottenuti da tutti i ragazzi e dall'Orchestra e ha augurato di poter continuare a crescere e a raggiungere traguardi sempre più importanti con spirito di amore e rispetto nei confronti dell'arte musicale. 
Il Primo Premio... un punto di arrivo?
I ragazzi gridano in coro: Ad maiora semper!
E i docenti concordano!

PUBBLICATO 03/06/2019

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre Opinioni

OPINIONE  |  LETTO 2232  
Ho incontrato un uomo
Ho avuto la fortuna di conoscerlo più di trent’anni fa, erano altri tempi niente a che vedere con gli attuali. Non perché mancassero i problemi, ma perché si affrontavano in maniera diversa, grazie ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 955  
Il Valzer della Poltrona
Dopo il “Ballo del Qua Qua”, il “Cha Cha Cha della segretaria”, “ la Mazurka di periferia”, avevamo pensato di averle viste (e sentite) un po’ tutte; lo abbiamo pensato ma,ahinoi, sbagliavamo.
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 822  
Zaini in spalla e si ricomincia!
Ringrazio Acri in rete per la disponibilità che mi è stata data di tenere una piccola rubrica settimanale....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 870  
I fatti della settimana. Nuova giunta, nuovo consiglio, nuovo campionato
La vetrina spetta alla politica. Il sindaco Capalbo ha provveduto a rivisitare la giunta....
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 502  
Un regionalismo differenziato assolutamente condizionato e, di conseguenza, differito.
È quanto deciso dal Governo giallo-rosso. Le sue componenti politiche lo hanno sancito al punto 17...
Leggi tutto