OPINIONE Letto 945  |    Stampa articolo

I fatti della settimana. Lavoro, premi e patrocini (fastidiosi)

Redazione
Foto © Acri In Rete
La copertina spetta al lavoro. Anche noi di Acri in Rete, salutiamo con soddisfazione il fatto che a breve una settantina di lsu ed lpu saranno stabilizzati.
Un giusto riconoscimento dopo oltre venti anni di precariato per questi lavoratori che negli enti sono di grande supporto in tutti gli uffici.
Premi.
In questa settimana che sta volgendo al termine, è stato presentato il programma della dodicesima edizione del Premio letterario Padula che vedrà la giornata conclusiva sabato 23 dalle 17 al palazzo Falcone.
Tra i premiati il regista Martone ed il giornalista Formigli.
Nella video intervista realizzata al presidente della Fondazione, Cristofaro, pubblicata su questa testata, potrete conoscere tutti i dettagli della cinque giorni.
Sport.
Dopo un avvio convincente, l’Fc Calcio Acri sta attraversando un momento delicato.
Tre sconfitte di seguito, poche reti e classifica non proprio ottimale.
Ci auguriamo un’inversione di rotta.
Patrocini.
Ci informano che ad un cittadino, sprovveduto, ha dato fastidio il fatto che il Comune di Acri abbia concesso il Patrocinio in occasione della presentazione di un libro.
L’iniziativa, partecipata ed apprezzata, si è tenuta al caffè letterario (dove si tengono numerose iniziative con e senza il patrocinio) a pochi metri dalla sala delle colonne (dove si tengono numerose iniziative con e senza patrocinio.)
Gli ha dato così fastidio al punto che vuole adire le vie legali e coinvolgere, addirittura, anche il consiglio comunale.
Restiamo basiti, sorridiamo per non piangere di fronte a situazioni grottesche portate avanti da chi, evidentemente, oltre a non conoscere le regole ha molto tempo da perdere in quisquilie piuttosto che occuparsi di questioni serie e preoccupanti presenti sul nostro territorio (disoccupazione, sanità, spopolamento, servizi sociali, crisi economica, reati ambientali, ecc).
Tuttavia, auguriamo al cittadino, amante di canzonette, astrologia ed esposti, che il giudice gli dia ragione ma crediamo che anche questa ennesima sua richiesta sarà cestinata.
A tal proposito ricordiamo, brevemente, che il Patrocinio viene concesso a discrezione e quando l’Ente che deve concederlo ritenga che l’iniziativa prevista sia lodevole, qualificata e di interesse collettivo.

PUBBLICATO 16/11/2019

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre Opinioni

OPINIONE  |  LETTO 325  
Dimensionamento scolastico: scelta giusta per il sindacato scuola
Dopo circa tre mesi di discussione e confronto, che a volte ha assunto toni accesi, con diverse proposte avanzate da più parti, sembrerebbe che la vicenda relativa al piano di dimensionamento delle ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 506  
I Ragazzi dello Julia abbandonati dall'Amministrazione Comunale
Sono mesi che ad Acri si discute sul dimensionamento: proposte, proteste, progetti lasciati nel nulla, finiti in fumo, in una bolla di sapone. Proprio così, perché dopo tanto parlare e discutere (e ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 643  
Ma quali risposte?
Per quanto triste, questa è oramai una realtà! Non è quindi una novità che qualcuno, commentando sui social, ancora oggi scriva stupidaggini e tenti (inutilmente) di far credere che avendo detto NO ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 2257  
Lettera ai genitori
Cari genitori, dal prossimo gennaio sarete chiamati a scegliere la scuola che dovrà frequentare vostro figlio. Si tratta di una decisione importante che non può essere presa d’impeto, tanto più che ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1468  
Pattume e politica
Che ad Acri la buona politica sia finita da tempo è un dato abbastanza scontato. Basta parlare per strada con qualsiasi cittadino per rendersene conto. Le mancate risposte alle tante problematiche c ...
Leggi tutto