OPINIONE Letto 613  |    Stampa articolo

Spillover!

Carla Marra
Foto © Acri In Rete
È il titolo del libro dello scrittore americano david quammen che scrisse nel 2014.
Ha dedicato e dedica tutta la sua vita a studiare le origini della natura dalla quale sono nate la maggior parte delle epidemie diffuse sulla terra e ne ha divulgato notizie certe e attendibili.
Se non lo avete ancora letto vi consiglio di farlo, vi terrá col fiato sospeso, certamente ognuno di voi reagirá, interpreterá, esprimerá il proprio pensiero in maniera differente, perché in qualche modo ha previsto, ha predetto ció che stiamo vivendo, ma non perché lo scrittore è un “mago” o un “veggente” ma perché ha intrapreso tanti anni fa il suo viaggio alle radici della natura, intervistando gli innumerevoli scienziati esperti virologi di fama mondiale, i quali lo avevano messo in guardia su quella che sarebbe stata la prossima grande pandemia, chiamata “the next big one”, che sarebbe stata causata da un virus zoonotico, che viene da un animale selvatico, vedi pipistrello, che a sua volta dopo essersi esteso, ampliato in un altro animale (ecco il termine spill over), sarebbe poi arrivato all’essere umano e si sarebbe rivelato essere molto pericoloso se le persone contagiate gli avessero dato e offerto “riparo” nel proprio corpo.
Non è fantascienza, profezia ma purtroppo é la dura realtá che ció che gli scienziati prevedevano sin dal 2012 allorquando ci fu l’epidemia sars (probailmente sempre dai pipistrelli all’uomo) e mers (dai cammelli all’uomo, in medioriente), sarebbe successo di nuovo.
Atteniamoci strettamente alle regole stando a casa perché è l’unica forma di prevenzione dal contagio e la sanitá in calabria è allo sfacelo, grazie al governo centrale che ne ha tagliato i fondi e alla cattiva e “misera” gestione della regione Calabria.

PUBBLICATO 21/03/2020

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Altre Opinioni

OPINIONE  |  LETTO 2991  
Coronavirus. Comunità solidale ed esemplare
Vorrei esprimere apprezzamento ed un sentito ringraziamento alla nostra comunità, per l'esemplare atteggiamento assunto nel rispetto delle regole, a seguito delle restrizioni imposte per contrastare ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 443  
La solidarietà, quindi, non è un'utopia!
Non molto tempo fa scrivevamo che ‘senza solidarietà si muore’, e parlavamo dei poveri neri di Rosarno e di altri derelitti emigranti, visti e descritti come la peste
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 509  
Sursum corda
Come dicevano i latini 'in alto i cuori!', e abbiamo proprio bisogno dell'augurio di fronte a questa pandemia, che si presenta sotto sembianze davvero chiliastiche
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 394  
Silenzio in sala: la caduta della grande opera. Ispirato da “Il mondo salvato dai ragazzini” di Elsa Morante.
Eccolo! Il carrozzone! La Grande Opera! con le sue doppie quinte mobili e giranti. Eccolo! Si è fermato nel centro della Piazza dell' Impero Regionalstatale, che “con la sua geometria conveniente al ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1737  
Gli eroi nascosti...
Un momento difficile, una battaglia da vincere, un grosso ringraziamento e tante preghiere per medici e infermieri che ogni giorno rischiano la loro vita per salvare gli altri ma chi parla mai degli ...
Leggi tutto