SPETTACOLI Letto 7213  |    Stampa articolo

Estate acrese 2018. Ecco le prime indiscrezioni

Foto © Acri In Rete
Redazione
Sarà una estate acrese 2018, scoppiettante per quanto riguarda gli eventi che si terranno sull’intero territorio.
L’amministrazione comunale, assessorato allo spettacolo e tempo libero, guidato da Emanuele Le Pera, sta ultimando il programma che coinvolgerà tutte le fasce di età e sia il centro che la periferia.
Saranno tre mesi intensi, da luglio fino a metà settembre considerano che le scuole riapriranno il 19 settembre.
Ampio spazio sarà dato al territorio con mostre, degustazioni di prodotti, itinerari, sagre.
Il tutto per valorizzarlo e farlo conoscere ancora di più. Così come lo scorso anno anche in questa edizione un ruolo importante lo reciteranno le numerose associazioni che collaboreranno fattivamente con il comune per l’organizzazione di eventi.
Non mancheranno gli spettacoli musicali, il cabaret ed il teatro, nelle piazze ed all’interno dell’anfiteatro, con nomi importanti.
Nella lista dei papabili compaiono Al Bano, Moro, Marzocca.
Eppoi i giochi in piazza per ragazzi e bambini, iniziative dedicate ai disabili ed alle famiglie, presentazioni di libri, artisti di strada, artisti locali, tornei.
Insomma, una serie di attrazioni per residenti e turisti (speraimo tanti).
La novità di questa estate è rappresentata certamente da due eventi; Siluna fest dal 2 al 4 agosto e dai giochi della gioventù, in programma nella prima decade di settembre, che tornano dopo molti anni e che vedranno di fronte i vari quartieri della città.
Sano agonismo e tanto divertimento, per grandi e piccini. Gli eventi di intrattenimento e le bellezze paesaggistiche e naturali, formano un connubio vincente.
Il territorio acrese, con i suoi 200 chilometri quadrati, uno dei più vasti della regione, offre molto anche per quanto riguarda la ristorazione ed il vitto e chi sceglie Acri sa di trovarsi a pochi chilometri dal mare (Ionio), dall’altopiano silano, dai paese albanesi e da Cosenza.
Una posizione geografica invidiabile, un territorio ricco di storia, tradizioni, cultura, una comunità accogliente.

PUBBLICATO 07/06/2018





Altre News

NEWS  |  LETTO 647  
Cibo e cultura. Sabato "Consuma Sud"
Si terrà sabato 16 giugno, dalle 16, al palazzo falcone, “Consuma Sud”, evento di carattere socioculturale, che ha come obiettivo la promozione e la valorizzazione dei territori nelle sue varie form ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3272  
Intimidazione e paura. A fuoco un mezzo della ditta Manes
Le modalità ed alcuni indizi, farebbero pensare ad un evento doloso. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della locale stazione che hanno avviato le indagini per fare luce sull’episodio ver ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3201  
Sanita' ed eccellenze. All'unita' operativa di cardiologia dell'Annunziata, il top delle cure. Ne parla la cardiologa M. Teresa Manes
La sanità calabrese è, spesso, conosciuta per sprechi, commissariamenti, disservizi, negligenze. Il settore, però, offre anche aspetti positivi ed eccellenti. E’ il caso dell’unità operativa di car ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2528  
Querele e politica. Cozzolino condannato anche in cassazione
E’ definitiva la condanna del dott. Giacomo Cozzolino per il reato di cui all’art. 595 c.p. (diffamazione) in danno dell’avv. Maurizio Feraudo. Infatti, la Quinta Sezione Penale della Suprema Corte ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1343  
Scuola. L'orchestra dell'IC Padula fa incetta di premi a Baronissi. Pronto il laboratorio musicale con sala di registrazione e nuovi strumenti
Incetta di premi per l’orchestra dell’Ic Padula al Concorso Internazionale di musica “Città di Baronissi”. Il Concorso ha visto la partecipazione di tantissimi gruppi orchestrali e studenti solisti. ...
Leggi tutto