NEWS Letto 2158  |    Stampa articolo

Motori e bellezze. Acri in rosso Ferrari

Foto © Acri In Rete
Redazione
Ora tutti si augurano che quella che è stata una veloce ma apprezzata apparizione, possa diventare un evento permanente.
Per la prima volta una ventina di Ferrari sono state ospiti dell’Associazione Freedom, che da cinque anni si occupa di eventi culturali di nicchia, capaci di attirare numerose persone provenienti anche da ogni angolo della regione. Come domenica 1 luglio.
Le “rosse” ma anche qualche “gialla” hanno sfilato per le vie principali della città poi hanno ricevuto la benedizione di Padre Francesco, superiore del Convento dei Cappuccini, per poi terminare il giro in località Serra di Buda, sede dell’Associazione Freedom.
Qui, gli ospiti, circa cento, hanno degustato prodotti tipici locali nel mentre assistevano al Gran Premio di Formula 1 svoltosi in Austria, tifando, naturalmente, Ferrari.
Le auto, dalla Mondial alla 488 di recente costruzione, appartengono ai soci della Scuderia Ferrari Club di Cosenza. Erano presenti anche altri Club Ferrari provenienti da tutta la Calabria.
L’evento era riservato solo ai soci delle Scuderie e si è reso possibile grazie ai numerosi partners che, ogni qualvolta vengono chiamati in causa, danno un valido supporto alla Freedom che, per l’occasione, ha fatto da guida turistica facendo ammirare alcune delle bellezze storiche e naturali della città e di contro i cittadini hanno potuto vedere da vicino le Super Car.
Ai partecipanti è stata donata una targa in vetro rappresentante una fiammante Ferrari.
La Freedom, di cui alcuni soci fanno parte della Scuderia Ferrari Club Cosenza, ha manifestato la volontà di organizzare un evento aperto a tutti e magari farlo diventare un appuntamento fisso al fine che Acri possa diventare una delle tappe regionali e perché no anche nazionali e nello stesso tempo ci tiene a sottolineare che tutti gli eventi sono autofinanziati.




















PUBBLICATO 11/07/2018





Altre News

NEWS  |  LETTO 2353  
Geologia e territorio. Le "strane" rocce di Serra di Buda. Si tratta di folgoriti?
Tutto parte nel 1970 quando Francesco Foggia, geologo, docente in quiescenza, allora studente di scienze geologiche, decide di sottoporre all’attenzione di alcuni suoi docenti dell’università di Mod ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 3020  
I fatti della settimana. Gli assessori dimissionari, le difficoltà dell'Fc Calcio Acri, i fondi per la messa in sicurezza delle scuole
Apriamo “i fatti della settimana” con la politica. La rivisitazione della giunta pare, oramai, vicina. In una sua nota, pubblicata su Acrinrete.info, è lo stesso sindaco Capalbo ad annunciarla quand ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2447  
I fatti della settimana. La scomparsa di Fusaro, il rimpasto di giunta, il campionato dell'Acri
Ritorna “I fatti della settimana”. Cronaca. La città perde uno dei simboli del patriottismo; Nicola Fusaro si è spento all’età di 95 anni. Cavaliere della Repubblica, sempre in prima linea nelle ri ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1311  
I bimbi della scuola dell'infanzia Jungi protagonisti nel cartellone dell'Estate Acrese
Quest’anno una piacevole sorpresa ha fatto capolino nel cartellone dell’estate Acrese “R…estate ad Acri” la presenza di alcune date dedicate al teatro portato in scena dalle scuole del territorio. U ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1515  
I fatti della settimana. Politica, sport, cultura, spettacolo, cronaca
Il mese di settembre regala un nuovo servizio ai lettori, numerosissimi, di Acrinrete.info. “I fatti della settimana” vuole essere una sintesi degli eventi più importanti accaduti nella nostra citt ...
Leggi tutto