POLITICA Letto 2368  |    Stampa articolo

Approvato il bilancio di previsione. Passa con i soli voti della maggioranza

Foto © Acri In Rete
Rosanna Caravetta
In un clima abbastanza disteso, in cui l'ha fatta da padrone un confronto moderato tra maggioranza e opposizione, si è consumato il consiglio comunale convocato per ieri mattina e protrattosi per circa 10 ore.
All'ordine del giorno la discussione e l'approvazione del bilancio di previsione 2018 unitamente a tutti gli altri atti satelliti al documento contabile tra cui il Dup e il programma dei lavori pubblici relativo al triennio 2018/2020.
A relazionare è stato l'assessore al bilancio del Municipio Natale Viteritti.
Un previsionale, è stato ribadito dai banchi della maggioranza , che nonostante i vincoli imposti dal Ministero essendo il comune  di Acri in dissesto finanziario, rispecchia integralmente quello che è l'indirizzo politico dell'esecutivo Capalbo.
Acri ha ribadito  il consigliere  di maggioranza Cairo "cambia vento e lo sta facendo in tantissimi settori dalla sanità all'ambiente, dai lavori pubblici ai servizi sociali.
Stiamo portando avanti una forte  politica del cambiamento
". Di tutt'altro parere i sei consiglieri di minoranza che hanno invece espresso voto contrario al bilancio, solo Turano si è astenuto.
Tra le accuse mosse alla squadra di Pino Capalbo quella di essersi chiusi a riccio.
"È meglio un no partecipato - ha incalzato il consigliere Bonacci - che un si nascosto che crea solo danni politici.
Siete lontano dalla gente
- l'accusa di Bonacci - per cui è necessaria una sterzata verso un maggiore coinvolgimento di tutti".
In apertura dei lavori del civico consesso si è proceduto anche alla votazione da parte dei sei consiglieri di minoranza dei componenti da eleggere in alcuni enti culturali del territorio.
Per il Maca le opposizioni hanno scelto Lucia Paese, per il Museo della Civiltà Contadina Carla De Vincenti, per il Museo Risorgimentale Domenica De Rosa, ed infine per la biblioteca Giuseppe Garofalo.

PUBBLICATO 03/08/2018





Altre News

NEWS  |  LETTO 357  
Regionali. Ufficiale si vota il 26 gennaio
Qualche ora fa il presidente della giunta regionale, Mario Oliverio, ha annunciato che a breve firmerà...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1559  
La vicenda di Grazia, parla Vincenzo Catanzariti
Ricordate la vicenda di Grazia Tripargoletti, la donna che per arrivare sul posto di lavoro (motorizzazione civile di Cosenza) in modo puntuale è costretta a dormire su una panchina e di cui si è oc ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 540  
Report raccolta differenziata 2018. Acri al 65,4%
In provincia di Cosenza il quantitativo totale di rifiuti differenziati ha superato, nel 2018, quello che ancora è conferito nelle modalità tradizionali. Per la prima volta da quanto il Catasto re ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 456  
Museo del Risorgimento. A che punto è?
Giusto tre anni fa, ottobre 2016, l’Amministrazione Comunale di allora, guidata da...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 600  
Agricoltura sociale. In corsa anche la Cooperativa Don Milani. Ecco come votarla
Guardare agli anziani come ad una risorsa preziosa, investirli del compito di tramandare il loro sapere e le loro abilità; questo è il progetto della Cooperativa Sociale Don Milani. Gli anziani colt ...
Leggi tutto