NEWS Letto 1868  |    Stampa articolo

Ospedale Paola. Importanti interventi al reparto di cardiologia diretto dall’acrese Manes

Foto © Acri In Rete
Redazione
Ancora importanti interventi all’ospedale di Paola, reparto di cardiologia diretto dall’acrese Maria Teresa Manes.
Nei giorni scorsi l’equipe diretta dalla Manes ha eseguito interventi percutanei di due defibrillatori cardiaci in due pazienti affetti da una forma avanzata di cardiomiopatia avanzata dilatativa.
Tali apparecchi sono utilizzati come prevenzione primaria della morte improvvisa.
Essi, infatti, permettono il riconoscimento di aritmie maligne.
Nella stessa seduta è stato eseguito un impianto di pacemaker.
In pochi mesi, da quando la Manes è alla guida del reparto, è stata riaperta la sala di elettrofiosologia ed elettrostimolazione.
Il reparto di cardiologia dell’ospedale di Paola sempre più punto di riferimento per tutto il tirreno cosentino e non solo.

PUBBLICATO 24/05/2019





Altre News

NEWS  |  LETTO 1192  
Scuola. Ecco i tre nuovi indirizzi scolastici
Nuovi indirizzi scolastici e nuove opportunità. Dal 7 al 30 gennaio, genitori e studenti....
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 799  
Rifiuti. Nominato il Commissario che dovrà individuare il sito dell’ecodistretto
Acri in rete, la testata che per prima ha scritto dell’ecodistretto, continua a seguire con attenzione la questione rifiuti. Il dipartimento Ambiente della Regione ha nominato Ida Cozza, 49 anni, Co ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 385  
Ritorna la luce del Classico
Secondo appuntamento con “La luce del Classico”, la manifestazione che si tiene all’interno del liceo classico nelle ore pomeridiane ed organizzata da studenti ed alunni. L’evento “Smartphonizzazi ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2354  
Carabinieri, presto il trasferimento in altra sede
A molti di noi mancherà. Si tratta della caserma dei carabinieri sita in via delle Filande, ovvero in un luogo centrale dove, in auto o a piedi, ci si passa con facilità e spesso. E non può essere a ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1110  
Nasce Julia in rete
Ci sono tanti e buoni motivi per annunciare con soddisfazione la nascita di Julia in rete. Intanto perché lo facciamo da ex liceali dello Julia, poi perché il magazine, di questo
Leggi tutto