NEWS Letto 1210  |    Stampa articolo

Finanziamenti per i centri storici. C定 anche Acri

Foto © Acri In Rete
Redazione
La Regione Calabria, Dipartimento urbanistica e beni culturali, ha provveduto ad approvare la graduatoria relativa all但vviso pubblico per il sostegno di progetti di valorizzazione dei Borghi della Calabria. Saranno disposizione 100 milioni per la realizzazione di interventi relativi alla valorizzazione turistica e culturale dei centri storici. Tra gli oltre 300 comuni che beneficeranno dei fondi, c定 anche Acri che ricever un milione e duecentomila. Le 359 proposte progettuali ammesse, swi si legge in una nota della Regione, rappresentano una ricchezza importante, un investimento culturale. Questa iniziativa ha suscitato una grande attesa e sta alimentando una nuova cultura da parte del complesso delle comunit calabresi. Il recupero e la valorizzazione dei borghi deve essere concepito come un progetto di lunga durata che si inserisce in una visione pi ampia di sviluppo dei nostri territori e che comprende anche il consumo di suolo zero previsto dalla nuova legge urbanistica, l誕deguamento sismico degli istituti scolastici il dissesto idrogeologico e la pubblica illuminazione per il risparmio energetico, il potenziamento della raccolta differenziata e attivit culturali per la valorizzazione e il recupero delle tradizioni e delle identit. Il borgo il presidio del territorio che caratterizza il sistema insediativo come storia, cultura e qualit della vita. Gli interventi ammissibili sono; miglioramento dell'aspetto estetico dei luoghi e degli edifici pubblici e del tessuto insediativo, realizzati con materiali, sistemi e tecniche costruttive coerenti con i caratteri morfotipologici locali; recupero e rifunzionalizzazione di edifici e spazi pubblici per la promozione del turismo ecologico, culturale ed enogastronomico; rifunzionalizzazione di edifici pubblici a spazi espositivi dell誕rtigianato artistico e di qualit e di degustazione dei prodotti locali; interventi sul verde pubblico, l'arredo urbano, l誕bbattimento delle barriere architettoniche; recupero e riqualificazione di spazi pubblici per favorire una maggiore accessibilit e mobilit interna al borgo; recupero di immobili per la creazione di ospitalit diffusa da realizzare preferibilmente in partenariato con soggetti privati; realizzazione e potenziamento di centri per l弛fferta turistica, di servizi per l誕ccoglienza e di itinerari ricreativo/turistico-culturali; iniziative ricreative, culturali e didattiche, in collaborazione con associazioni culturali, reti di imprese, Universit, istituzioni scolastiche, per valorizzare gli attrattori culturali e specifici itinerari/reti culturali tematici; creazione e potenziamento di Cultural e Creative Lab o Cantieri della Creativit in collaborazione con associazioni culturali, reti di imprese, Universit, istituzioni scolastiche per la creazione di nuovi contenuti, servizi culturali e artistici; interventi di promozione, anche intercomunale, di carattere turistico-culturale.

PUBBLICATO 22/01/2020





Altre News

NEWS  |  LETTO 451  
Liceo Julia ed Aspa insieme contro la ludopatia
Il forte sodalizio tra Liceo Classico e Scientifico V. Julia e la societ civile aggiunge un altro tassello al gi grande mosaico basato su rispetto e collaborazione reciproca al servizio degli alun ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4057  
Coronavirus. Ondata di rientri di docenti e lavoratori dal nord
Era prevedibile. Nella giornata di ieri abbiamo contattato alcuni amici autisti di bus e ditte di trasporto su gomma che ci hanno confermato le indiscrezioni del giorno prima. A causa dell弾spander ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 802  
I cocktail molecolari all段stituto alberghiero
L棚stituto alberghiero ha ospitato, nell誕mbito di una serie di stage formativi, il barman Leonardo Beraldi di Mirto Crosia proprietario del Chocolat. Leonardo si presentato agli alunni con profes ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2899  
Gioielleria svaligiata. Emergono altri particolari. Ecco chi sono i colpevoli
Due uomini e una donna sono stati fermati dai carabinieri a Pelago, in provincia di Firenze, con l誕ccusa di essere gli autori della rapina avvenuta gioved scorso ai danni della gioielleria Garofal ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 1678  
Gioielleria saccheggiata. Ritrovata la merce ma ancora tanti aspetti da chiarire
E' stata rinvenuta nei pressi di Firenze la refurtiva della rapina all'ex gioielleria Garofalo. Il proprietario, Antonio Garofalo era stato vittima, lo scorso mercoled, di un'aggressione, nei press ...
Leggi tutto