Home | News | TuttoCittà | Meteo | Foto | Servizi | Collabora | Contatti | WebCam | Cerca | 
     
 
 
DIMENSIONE TESTO:   

Genere dell'articolo: SPORT
  
Tanto Entusiasmo ed un pizzico di follia!
  di Franco Bifano
Foto © Acri In Rete
Quando con Gianluca si parlò di realizzare insieme un trasmissione sportiva, inizialmente dissi “vedremo”, una affermazione che di solito “galleggia” tra il sì ed il no. Non perché la cosa non mi interessasse, anzi. Quello che non mi appassionava era realizzare la solita trasmissione, statica, in studio. Proposi allora una trasmissione diversa, una formula che la rendesse dinamica al punto da apparire sempre nuova. Gianluca e Francesco Esposito (che realizza tecnicamente la messa in onda) si scambiarono un sguardo d’intesa come per dire “questo è matto”. Successivamente però “il progetto” cominciò a prendere forma e le iniziali perplessità ben presto si trasformarono in suggerimenti.
L’idea in fondo era semplice, far ritornare di attualità quei momenti che nel passato si vivevano ogni lunedì mattina nel bar principale della città. Il bar era dunque il punto di ritrovo per parlare delle partite della domenica. Quasi sempre si “litigava” per un rigore concesso, che poteva essere clamoroso o inesistente, a secondo dei punti di vista. Quando si tiravano in ballo gli arbitri volavano più insulti che mosche. Su un punto si finiva per essere tutti d’accordo: ritenere le loro mogli “donne di facili costumi” e quindi considerare giusto, sacrosanto chiamarli cornuti!
Erano, comunque, momenti di grande aggregazione nei quali non di rado nascevano grandi amicizie che la passione sportiva favoriva e il tempo consolidava rendendole durature.
Oggi, questi momenti non esistono quasi più, “bruciati” dalle televisioni a pagamento che propinano partite in continuazione, a tutte le ore del giorno e della notte.
Realizzare una trasmissione che riproponesse il bar come punto di ritrovo, utilizzando le attuali tecnologie disponibili per condividere la stessa esperienza, pur essendo distanti centinaia di kilometri, ci è sembrato il punto ideale da cui partire. Così nasce “Il Bar dello sport” la trasmissione itinerante, trasmessa simultaneamente in diretta sulla radio e sulla rete, che ogni giovedì si ritrova in un bar sempre diverso per parlare di calcio, dell’Acri in serie D e delle altre realtà calcistiche, nonché per offrire un po’ di visibilità alle altre discipline sportive presenti sul territorio. I dati dicono che la trasmissione, settimana dopo settimana, cresce in consensi. Anche per questo mi sembra giusto ringraziare chi con entusiasmo ed un pizzico di follia ha condiviso con noi quest’avventura:


Il bellissimo Wine Bar Orchidea, di Corso Sandro Pertini (isola pedonale) ha ospitato il debutto della trasmissione. Quante prove ci sono volute con la linea adsl che faceva i capricci. Francesco e Gianluca hanno fatto magie e siamo riusciti ad andati in onda grazie anche alla grande disponibilità e cortesia dei titolari del Bar che si sono prodigati perché tutto andasse per il meglio.



Il Bar Bruno di Piazza Annunziata con il suo gruppo. Bruno (il titolare) è davvero una forza! ha subito creduto nella trasmissione al punto che per tutta la durata del programma ha offerto gratuitamente il suo famoso “caffe a 5 stelle” a tutti i clienti. Complice quell’atmosfera familiare che ti avvolge quando entri nel locale gli ospiti della trasmissione sono stati tutti brillanti e simpatici. Per noi è stato molto piacevole avere un folto pubblico dal vivo. Alcuni dei presenti sono intervenuti in trasmissione. Tutti hanno arricchito la serata con tanti applausi spontanei.



Ecco due tra le tante belle ragazze che fanno parte dello staff del Bar Pasticceria Sweet Gate di via Montessori. In trasmissione abbiamo avuto ospiti molto timidi, forse anche per colpa delle belle presenze femminili presenti. Poi però si sono sciolti davanti ai tantissimi dolci ed in particolare al dolce tradizionalmente della nostra città, le mitiche “Minnelle di Monaca” che il Titolare Enzo Pellicorio non solo produce con particolare, cura ma per l’occasione le ha voluto offrire in regalo, ai clienti, per tutta la durata la durata della trasmissione. Sono andate a ruba !!!



Il Bar Silano di Piazza Annunziata: Il Bar della tradizione sportiva. Cosimo (nella foto) e Gianfranco i titolari, in occasione della puntata del Bar dello Sport hanno preparato e servito, con grande professionalità, un originale quanto “stuzzicate” aperitivo per dissetare gratuitamente tutti i clienti. Le presenze quella sera, sono andate al aldilà delle più rosee aspettative. Oltre 100 persone sono venute al bar a seguire la trasmissione. Grande merito anche alla cordialità e simpatia con la quale sono asti accolti dal personale del Bar e , naturalmente, dell’aperitivo davvero ottimo.



Il Bar Cristallo di Piazza Matteotti. Quella che ci ha fatto vivere il Cristallo è stata la serata delle piacevoli sorprese. Prima la telefonata in diretta dell’indimenticabile attaccante dell’Acri degli anni 80 Ricky Ristic ed il piacevole scambio di saluti e battute con il suo compagno di reparto dell’epoca Bonofiglio casualmente presente nel Bar. Poi l’intervento del campione di Carling originario di Acri ma residente in …....che ci ha fatto scoprire un po’ delle caratteristiche di questo singolare sport. I titolari del Bar hanno accolto noi e tutti gli ospiti del programma con una varietà incredibile di stuzzichini straordinariamente buoni !!



Il Bar, Ristorante Pizzeria Panoramik di viale Europa. Il locale conosce molto bene il mondo del calcio. Per moltissimi anni è stato infatti il punto di riferimento della società e della squadra dell’Acri. Ai suoi tavoli si sono seduti giocatori e dirigenti di prestigio. Abbiamo realizzato la trasmissione in un delizioso salotto nel quale è davvero gradevole gustare un aperitivo. Salvatore e Alessandra (nella foto) hanno voluto fare le cose in grande offrendo la proverbiale pizza del Panoramik una delizia per il gli occhi ed il palato.



Quella del Poppy's bar è stata una puntata speciale, perchè ha coinciso con l'atteso arrivo ad Acri di "Lele" Alessandrì, la punta di cui la sguadra, a giudizio unanime, aveva bisogno. Il forte centravanti, insieme al roccioso difensore Bilotta, è stato gradito ospite della trasmissione dandoci quindi la possibilità di farlo conoscere a tutto il popolo rossonero. Nel corso della puntata è arrivato a sorpresa un gradito omaggio, uno splendido cesto di frutta che insieme alle deliziose specialità offerte dal Pops'y bar hanno rappresentato una attrazione irresistibile per i tanti presenti.



Bar Ristorante Pizzeria Cherì Viale della Repubblica. L’ultima puntata del 2011 del Bar dello Sport è stata realizzata dallo Cherì, in coincidenza con la cena di fine anno della F.C. Calcio Acri. Questo ha contribuito alla realizzazione di una trasmissione particolare, ricca di ospiti. E’ stata l’occasione per scambiarsi gli auguri e salutare tutti gli amici che seguono o collaborano con la trasmissione. Ospiti speciali della serata il Sindaco della città e Angelo Morelli per tanti anni, nel passato, è stato alla presidenza dell’Acri Calcio. La cena (squisita) a base di pesce e una deliziosa torta hanno concluso la divertente serata






Roberto Saporito ed Angelo Capalbo. Il primo (da sinistra) Geologo prestato al giornalismo (come ama definirsi) anzi, per l’esattezza sostiene (con falsa modestia) di essere non giornalista ma un semplice cronista. Il suo contributo è indispensabile: è una vecchia volpe alla quale nulla sfugge di quanto avviene in ambito calcistico e non. Sgomita se ci sono delle donne da intervistare, con gli uomini invece, se i colleghi gli passano avanti la cosa non lo disturba più di tanto. In questo ricorda il lupo, perde il pelo ma non il vizio…. Il secondo, per me, è il Gigi D’Alessio dei poveri, certo con cappello ed occhiali la somiglianza con il Gigi nazionale è un pò velata, pazienza. Per il Bar dello Sport non risparmia energia e fa anche gli straordinari. Quasi tutte sue sono le indispensabili registrazioni. Entrambi per me sono tra gli amici più cari.



Francesco Spina. In quanto ad impegno non lo batte nessuno. Se promette, crollasse il mondo lui lo mantiene. Monta e smonta apparecchiature tecniche con disinvoltura. si occupa di “ripulire” le registrazioni e della loro messa in onda. Se occorre qualcosa difficile da reperire, gli bastano pochi minuti di “smanettamento” su internet e voilà il gioco è fatto! Insostituibile.



Gianluca. Il mago del Web. Se dobbiamo andare in onda e le condizioni delle linee non sono ottimali arriva lui e “Sim Sala Bim” il gioco è fatto! Immagini e audio sono garantiti. Ma come fa? Instancabile. Se dipendesse da lui saremmo in diretta H 24, in fondo non sarebbe male, ci si diverte parecchio. Ha il polso della situazione per quanto riguarda il gradimento della trasmissione sulla rete. Per fortuna le notizie che arrivano sono molto positive.



Francesco Esposito
. Un Genio! per lui non esistono problemi tecnici irrisolvibili. Meticoloso, sempre alla ricerca della perfezione gestisce gli aspetti tecnici della trasmissione con disinvoltura. Sotto quella montagna di riccioli nasconde una grande timidezza insieme ad un grande disponibilità.



Un grazie di cuore anche a Piero Cirino che non ci fa mancare il suo preziosissimo contributo. Un ringraziamento particolare anche per Antonio Clausi della redazione di Calabria Ora, a Gianpaolo Montineri che dalla bella Sicilia ci racconta le vicende delle squadre dell’Isola, soprattutto alla F.C. calcio Acri, ai giocatori ed al tecnico “Ciccio” Ferraro per la grande disponibilità e sensibilità dimostrata.
Non sognate la vostra vita ma vivete i vostri sogni.
Buon anno nuovo a tutti!

© Riproduzione Riservata 
E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo blog, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Pubblicata in data: 02/01/2012 




Nessun commento inserito...



INVIA IL TUO COMMENTO
Per poter inserire un commento/articolo o segnalare alla redazione un abuso devi essere registrato

ACCEDI o, se non l'hai ancora fatto, REGISTRATI







 


 


 


Petrolio, tutti contro tutti così la strategia saudita indebolisce Usa e Russia 


Caso Google, ora gli Usa temono l'Europa 


Egitto, l'ex presidente Mubarak prosciolto dalle accuse di omicidio di 239 manifestanti 


Vaccino anti-influenza: decessi 'sospetti' salgono a 11. Inchieste di diverse procure 


M5s, i militanti dicono sì: nasce il direttorio a Cinque stelle. Grillo: "Costruiamo il futuro" 


Repubblica delle Idee riparte dal cibo. A Reggio Emilia il 29 e 30 novembre 


Tasso di disoccupazione al nuovo record del 13,2%, tra i giovani al 43,3% 


Istat, economia ferma a fine anno: il Pil ha smesso di cadere 


Renzi, giro del Sud: "C'è una parte d'Italia che corre più della Germania" 


Roma, CasaPound blocca l'ingresso dei bimbi rom a scuola. La condanna del Campidoglio 


Minori come schiavi ai Mercati generali 


Hong Kong, dieci feriti negli scontri tra polizia e manifestanti 


Papa Francesco in Turchia: "Stessi diritti per musulmani, ebrei, cristiani" 


Marino: "I debiti di Roma colpa di Alemanno. Ora cambio tutto" 


Milano, campagna shock di Forza Nuova in 40 scuole: "Segnalate la propaganda gay" 


Caso Schwazer, Carolina Kostner deferita: la Procura Coni chiede 4 anni e tre mesi di stop 


Russo, il pugile del popolo: "Do lavoro a 20 persone. Vinco a Rio e poi passo professionista" 


Alicudi: Internet, satellite e muli nella scuola più piccola d'Europa 


Usa, acquisti per il Black Friday: è boom di vendita d'armi. Ferguson, proteste contro le spese natalizie 


Foto di Julie all'Eliseo, Hollande scopre le 'talpe' e le caccia 


Medio Oriente, italiano ferito durante scontri con esercito israeliano in Cisgiordania 


Nigeria, kamikaze fanno strage nella Moschea: almeno 80 morti 


Puglia, Vendola contro Emiliano: "Stop primarie, centrosinistra non c'è più" 


Milano, firme false per la lista Formigoni: Guido Podestà condannato a 2 anni e 9 mesi 


Milano, il prof di religione proietta un film anti aborto: il preside e la Curia lo sospendono 


Di Stefano, avvisi di garanzia a tre manager di Lazioservice 


Meridiana, indagati presidente e tre ex ad per l'affare Air Italy 


Sulcis, ex-minatrici Igea occupano gallerie: "Regione si impegni" 


Pagani, sventato assalto a un furgone portavalori: quattro feriti, grave un passante 


Ebola, medico Emergency risponde bene alle cure. "La febbre sta scendendo" 


Ricoverata per una bronchite, muore per un'arteria recisa: i familiari presentano denuncia in Procura 


Corte dei Conti contro l'otto per mille: poca trasparenza e Stato assente 


Sesso con i minori, arrestato allenatore di calcio ed ex candidato Pdl 


Net neutrality, l'Italia: "Accesso alla Rete è diritto fondamentale". Dietrofront dopo le critiche Ue 


Due milioni di "mi piace", il record di Repubblica. it 


I partigiani Anpi tra antifascismo e giovani iscritti: riparte la sfida del tesseramento 


Eduscopio svela le migliori scuole d'Italia 


Pro Evolution Soccer 2015, si torna in campo dopo un anno di stop 


Ken Block, il funambolo del volante si confessa "mi diverto come un pazzo" 


Le "Sonic Highways" dei Foo Fighters. Disco e tv senza tradire Cobain 


Madonna mette online un nuovo brano, i fan contestano: "Voce terribile" 


Caro amico ti scrivo e ti racconto: "Senza Lucio", quanto ci manca Dalla 


"Ritratti", le foto dei lettori 


Xavier Dolan e la sua "Mommy" per il pubblico italiano: "L'ameranno perché è eroica" 


Sempre più "Scemo e più scemo". Jim Carrey: "Cerco di essere originale ma guardo a Jerry Lewis" 


L'atlante dei classici padani: il peggio dei paesaggi dell'hinterland 


Fango, pietra e gesso: il villaggio africano è un'opera d'arte 


Tv secondaria per il talento Cattelan 


Parigi, il campo da basket più antico del mondo 


Bellezze sottozero: le città più suggestive d'inverno 


Quando l'uncinetto è dolce: le torte più divertenti fatte con ago e filo   


Le case divine: viaggio tra i templi più belli del mondo 


X Factor, eliminati i Komminuet: fotoracconto della sesta puntata 


Vienna, la pietra sospesa nel vuoto: omaggio a Magritte 


Favij, star di YouTube, "inviato" per Repubblica.it nei videogame 


Ligabue in pelliccia, la furia degli animalisti 


Troppi Libri? Le idee più fantasiose per sistemarli in casa 


Samantha pedala nel vuoto, palestra a gravità zero sulla Iss 


Green Day 2015: il nuovo album annunciato su Instagram 


Da Roma a NY, i paesaggi chirurgici di Damien Hirst 


Vita da tatuatore: gli artisti di Parma si raccontano 


Stati Uniti: arriva il "black friday", lo shopping è frenetico 


Unesco: la Capoeira è Patrimonio Culturale dell'Umanità 


Selfie bandito: ecco quando l'autoscatto è fuorilegge 


Non è la Rai: le ragazzine della tv vent'anni dopo 


Venice Movie Stars Award, scatti da ricordare: alla foto più bella il premio di Repubblica.it 


Elton John è con la band, Patti Smith parte in tour con la famiglia 


Egitto, Mustafa il barbiere per animali: l'arte tramandata di padre in figlio 


Calcio, è morto Sentimenti IV: fu il primo portiere goleador 


Il piano di Podemos per la Spagna: 35 ore e rinegoziazione del debito 


Twitter ora guarderà alle app installate sullo smartphone: ma è possibile evitarlo 


Lancia Ypsilon, Kate Moss in mostra a Berlino 


Uomini e donne, cervelli diversi ma tanto uguali. Lo dice la scienza 


Merano a Natale e dintorni 


Gb, Servizio sanitario 'prescrive' pillola contro l'alcolismo 




 

© 2004-2014 Acri In Rete
87041 ACRI (Cosenza)
tel. +39 320.7534446
E-mail
info@acrinrete.info

Direttore Responsabile
dott. Gianluca Garotto

Aderisce al progetto informazione on line






 



 

 Nome
 Email
 Oggetto
 Messaggio
 
 





© 2004-2014 Copyright
gagals.it
 
|