POLITICA Letto 4933  |    Stampa articolo

Regionali. Ecco i cinque candidati locali

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
Le nostre indiscrezioni dei giorni scorsi sono state confermate dall’ufficialità. Saranno cinque i candidati aspiranti per un posto all’interno del consiglio regionale. Uno in più rispetto al 2010.
Si tratta di Michele Trematerra, assessore regionale uscente, numero uno della lista Udc che insieme ad Ncd sostiene Nico d’Asola candidato a presidente di Alternativa popolare calabrese.
Nel 2010 Trematerra conquistò circa diecimila preferenze, duemila nella sua Acri. Sarà interessante il duello con Pino Gentile, capolista in Ncd. A sostegno di Oliverio ben tre candidati: Roberto Perri, libero professionista, candidato nella lista Calabria in rete, Alberto Vuono, già consigliere comunale, candidato nella lista Per cambiare la Calabria-La sinistra e Pietro Lupinacci, consigliere comunale di maggioranza, in passato consigliere in quota Fi ed ora candidato nella lista Centro democratico. Questa è l’unica candidatura che farà discutere visto che Lupinacci ha sempre militato in partiti di centro destra ed ora si trova a gareggiare per Oliverio. c’è di più: attorno al suo nome la maggioranza non sembra compatta visto che alcuni consiglieri hanno ammesso di avere preso altri impegni e qualcuno anche per forze politiche avversarie.
Infine, Massimo Belsito, libero professionista, sarà il candidato del Movimento Cinque Stelle.
Così come nel 2010 anche in questa tornata il Pd non ha espresso alcun candidato quindi via libera ai cosiddetti candidati forestieri che qui, da anni, possono contare su vari punti di riferimento ed un ottimo seguito.
Nei giorni scorsi hanno già fatto tappa in città Carlo Guccione e Franz Caruso. Anche Forza Italia ed Ncd lasceranno campo libero ma qui contano di prendere consensi sia Gianpaolo Chiappetta che Ennio Morrone e Pino Gentile.
La comunità spera che la città, oltre che nel consiglio provinciale, possa essere rappresentata anche in quello regionale e si augura che gli eventuali eletti portino all'attenzione le tante e difficili criticità.


PUBBLICATO 25/10/2014





Altre News

NEWS  |  LETTO 218  
Gli agricoltori di piazza Marconi e la Coldiretti rassicurano i consumatori
Acri in rete è stata una delle prime testate giornalistiche on line ad occuparsi del caso attorno al quale...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 410  
Meteo gennaio. Sintesi climatica di Cosenza e dintorni
Grazie al Grazie al supporto dei colleghi (ingegneri e geologi) dell’Arpacal e di Meteo in Calabria, analizziamo una serie di dati (piogge, escursioni termiche e temperature) dello scorso mese di ge ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 749  
Operazione Arsenico, Melicchio (M5s) punta l'indice sugli amministratori bisignanesi
Nell'ottobre del 2018 il deputato pentastellato Alessandro Melicchio, aveva presentato una interrogazione al ministro per l'Ambiente Sergio Costa, in cui venivano segnalate le criticità del depurato ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 951  
Verso il referendum. Gli effetti sulla Calabria se vince il sì
Acri in rete è stata una delle prime testate giornalistiche on line a scriverne. Grazie anche all’ospitata del docente Unical ed analista politologo, Walter Nocito. Il referendum sul taglio dei parl ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 668  
Arminio 'guida turistica' del Ministro Provenzano
Manca oramai pochissimo. Tra qualche giorno il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano inizierà un lungo viaggio nelle aree interne del Mezzogiorno. Indovinate chi lo accompagnerà? Franco Arminio, ...
Leggi tutto