POLITICA Letto 3652  |    Stampa articolo

Sanità, Oliverio non prenderà il posto di Scura

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
condividi su Facebook
Al momento, però, nessuna sostituzione. Il Commissario alla sanità resta Massimo Scura (che ad acri è venuto un paio di volte) e se ove mai dovesse essere sostituito pare che il Governatore Oliverio non ne prenderà il suo posto come, invece, più volte annunciato.
Una nomina che interessa da vicino anche il nostro territorio visto che coinvolge l’ospedale Beato Angelo. Tra promesse, decreti, annunci di nuovi servizi e personale, il nosocomio cittadino, dopo anni di splendore, vive un momento difficile ed il poco personale competente e specializzato che vi lavora, è costretto a fare i salti mortali per garantire sicurezza ed assistenza.
Di qualche giorno fa, infatti, la notizia di un parto avvenuto all’interno del Pronto Soccorso dove medici ed infermieri preparati hanno evitato il peggio a mamma e neonato. E’ risaputo che Oliverio ha sempre avuto un occhio di riguardo verso il nostro territorio e, di conseguenza, una sua bocciatura a Commissario penalizzerebbe anche il Beato Angelo.
Al momento non c’è nulla di ufficiale ma le notizie che trapelano non sono buone per Oliverio. Il Consiglio dei ministri, infatti, pare orientato a nominare un tecnico e non un politico sebbene le pressioni degli amici di Oliverio tra cui Luca Lotti.
Pare che il Governo voglia accontentare solo Vincenzo De Luca, Governatore della Campania. Se così fosse sarebbe una grave sconfitta per Oliverio, per la Calabria e per Acri. Ci sarebbero ripercussioni anche politiche.
Non è escluso, infatti, che tra Oliverio ed il Governo (Gentiloni e Renzi) si consumi uno strappo definitivo. Nel frattempo, in attesa del nuovo Commissario, il Beato Angelo continua ad essere né carne né pesce.

P.S. Sono sette anni, dal 2010, che cittadini ed utenti stanno ascoltando che i lavori per l’installazione della risonanza magnetica sono in via di definizione.  

PUBBLICATO 10/07/2017 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 529  
Incendio Ordichetto, grazie a tutti
Il nostro passato è una parte di ognuno. È un pezzo della nostra vita  che nessuno può togliere, che niente può cancellare ma quando meno te l'aspetti può succedere un evento inaspettato, ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2176  
Incidente mortale, restituita la patente all’autista
Poco meno di un anno fa, un uomo, un cittadino albanese, fu travolto e ucciso da un autocarro.... ...
Leggi tutto

RELIGIONE  |  LETTO 293  
L'uomo di oggi = un corpo senza testa
Passando accanto ad una finestra aperta ho sentito delle voci, per semplice curiosità ho messo la testa dentro: due distinti Signori del secolo scorso discutono animatamente, mi sembra di conoscerli, ...
Leggi tutto

LETTERA APERTA  |  LETTO 766  
Inizia la scuola
Cari bambini, cari studenti, l’anno scolastico appena trascorso è stato un anno particolare, inaspettato, avete mostrato intelligenza e pazienza, avete atteso e sperato, imparando ad affrontare anche ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 549  
Il punto sulla Promozione. Male l’Acri
Una prima giornata ricca di reti, ben 18. Iniziano bene Promosport, San Fili e Trebisacce, male l’Acri... ...
Leggi tutto