NEWS Letto 4634  |    Stampa articolo

Muore in casa, per i medici aveva l'influenza: aperta un'inchiesta

Foto © Acri In Rete
Rosanna Caravetta
Una terribile tragedia dai contorni ancora tutti da definire ha interessato Acri che, ieri mattina, incredula e sconcertata ha appreso della morte del 43 enne Marco Ritacco.
L'uomo, molto conosciuto ad Acri, si è spento nel letto della sua abitazione lunedì mattina dopo essersi recato, tra sabato e domenica, per due volte al pronto soccorso del locale presidio sanitario "Beato Angelo".
Interessato da fortissimi dolori al petto e da un senso di spossatezza, Ritacco è stato rimandato a casa con un certificato riportante "sindrome influenzale", così come ricostruito dai familiari che lo hanno accompagnato nella struttura sanitaria e lo hanno visto sofferente per diverse ore fino all'epilogo. Ecco allora la decisione degli stessi di sporgere querela contro la struttura sanitaria perché, sono quasi certi che la morte di Marco si sarebbe potuta evitare e che pertanto ci potrebbero essere, in questa vicenda, delle precise responsabilità mediche.
Supposizione che potranno essere smentite o confermare solo dall'autopsia già predisposta sulla salma che è stata intanto trasferita presso l'ospedale Annunziata di Cosenza.
A seguire la vicenda in qualità di legale dalla famiglia l'avvocato Angelo Altomari che al momento ha preferito non rilasciare dichiarazioni.

PUBBLICATO 28/05/2019





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 3866  
Covid 19. Il sindaco ordina la (ri) chiusura dei bar
Come un fulmine a ciel sereno arriva l’ordinanza n° 506 del sindaco Capalbo e che riguarda l’emergenza Covid 19. Da domani, e fino a domenica 17, l’attività dei bar, sia da asporto che a domicilio, è ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 2226  
Lavori pubblici. Approvati quattro progetti. Ci sono anche due rotatorie
Con determina di giunta n°38 del 30 aprile, l’esecutivo comunale, ha approvato i progetti di fattibilità tecnica e economica di una serie di importanti lavori pubblici. Di due di questi, Acri in rete ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1425  
Ambiente. Taglio abusivo di alberi. Denunciate quattro persone
I carabinieri forestali, nell’ambito di un servizio mirato a prevenire e reprimere illeciti ambientali, hanno accertato un taglio non autorizzato in località Ponte Montagnola, che ha portato alla denu ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1712  
Megalotto ss106, Gencarelli rappresenterà la Feneal Uil
Tra qualche giorno partiranno, finalmente, i lavori per la realizzazione del megalotto della nuova ss106 Villapiana-Roseto. Un intervento importante e atteso sia per la viabilità che per la forza lavo ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2971  
Res pubblica, una 'bottega privata'
Nonostante le reiterate richieste, tese ad un coinvolgimento istituzionale dell’intero consiglio comunale, apprendiamo con sommo dispiacere e per l’ennesima volta che l’attuale ...
Leggi tutto