NEWS Letto 1346  |    Stampa articolo

Consiglio comunale. Il giorno delle surroghe. Il nuovo volto dell’assise

Foto © Acri In Rete
Redazione
Domani, lunedì, torna a riunirsi il consiglio comunale. L’assise, per via dell dimissioni del presidente Mario Fusaro, è stato convocato dal vice presidente Salvatore Palumbo.
Sarà il giorno delle surroghe considerato che i consiglieri Cavallotti, Acri Democratica, e Bonacci, Mdp Articolo Uno sono stati nominati assessori.
Al loro posto entreranno Viteritti, già assessore della giunta Capalbo e poi dimessosi giusto un anno fa, e Romano.
Di conseguenza si provvederà a costituire i nuovi gruppi consiliari a ad eleggere i rispettivi capigruppo.
Cambia, quindi, il volto del consiglio comunale.
Vediamo in dettaglio; Sposato Franca, Bruno, Morrone, Siciliano (Partito Democratico), Intrieri e Caiaro (Acri in comune), Viteritti, Fusaro, (Acri Democratica), Sposato Fausto (Liberamente), Gencarelli (Nuovi orizzonti per Acri), Romano (Democratici per la legalità), Abbruzzese (Centristi per Acri), Vigliaturo, Palumbo (Moderati per Acri), Feraudo (Cattolici progressisti), Turano (Cittadini in movimento).
Nel corso della riunione dovrà essere eletto anche il presidente del consiglio.
Il ruolo dovrebbe essere occupato da Angelo Gencarelli, vedremo grazie a quanti voti.

PUBBLICATO 29/09/2019





Ultime Notizie

NEWS  |  LETTO 272  
Allarme Sorical. Autunno ed inverno a rischio carenza idrica? C’è anche Acri
Dopo la questione rifiuti, un’altra criticità potrebbe abbattersi sulla Calabria; la carenza idrica.... ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 209  
Amianto. nuova proroga al bando per il censimento e la bonifica degli edifici pubblici
Con istanza del 17 maggio scorso l’ONA Cosenza e l’ONA Reggio Calabria si erano fatti promotori.... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 446  
Danilo Guido meets Leon Pantarei
Ho ascoltato questo capolavoro di bellezza ritmica e melodica lontano da casa e lontano... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 728  
Effetti possibili del coronavirus?
Contrariamente a tutte le chiacchiere che si fanno da parte di tanta stampa in questi mesi, io credo che l’uomo dopo la pandemia non diventerà affatto ‘più buono, più comprensivo ...
Leggi tutto

Comunicato stampa  |  LETTO 445  
La scuola non si è fermata, la musica non si è fermata
I nostri ragazzi, privati anche delle attività fondamentali di fare musica d'insieme e di partecipare ai vari concorsi per solisti e/o per formazioni orchestrali, hanno avuto ...
Leggi tutto