OPINIONE Letto 1516  |    Stampa articolo

I fatti della settimana. Lavoro, premi e patrocini (fastidiosi)

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook
La copertina spetta al lavoro. Anche noi di Acri in Rete, salutiamo con soddisfazione il fatto che a breve una settantina di lsu ed lpu saranno stabilizzati.
Un giusto riconoscimento dopo oltre venti anni di precariato per questi lavoratori che negli enti sono di grande supporto in tutti gli uffici.
Premi.
In questa settimana che sta volgendo al termine, è stato presentato il programma della dodicesima edizione del Premio letterario Padula che vedrà la giornata conclusiva sabato 23 dalle 17 al palazzo Falcone.
Tra i premiati il regista Martone ed il giornalista Formigli.
Nella video intervista realizzata al presidente della Fondazione, Cristofaro, pubblicata su questa testata, potrete conoscere tutti i dettagli della cinque giorni.
Sport.
Dopo un avvio convincente, l’Fc Calcio Acri sta attraversando un momento delicato.
Tre sconfitte di seguito, poche reti e classifica non proprio ottimale.
Ci auguriamo un’inversione di rotta.
Patrocini.
Ci informano che ad un cittadino, sprovveduto, ha dato fastidio il fatto che il Comune di Acri abbia concesso il Patrocinio in occasione della presentazione di un libro.
L’iniziativa, partecipata ed apprezzata, si è tenuta al caffè letterario (dove si tengono numerose iniziative con e senza il patrocinio) a pochi metri dalla sala delle colonne (dove si tengono numerose iniziative con e senza patrocinio.)
Gli ha dato così fastidio al punto che vuole adire le vie legali e coinvolgere, addirittura, anche il consiglio comunale.
Restiamo basiti, sorridiamo per non piangere di fronte a situazioni grottesche portate avanti da chi, evidentemente, oltre a non conoscere le regole ha molto tempo da perdere in quisquilie piuttosto che occuparsi di questioni serie e preoccupanti presenti sul nostro territorio (disoccupazione, sanità, spopolamento, servizi sociali, crisi economica, reati ambientali, ecc).
Tuttavia, auguriamo al cittadino, amante di canzonette, astrologia ed esposti, che il giudice gli dia ragione ma crediamo che anche questa ennesima sua richiesta sarà cestinata.
A tal proposito ricordiamo, brevemente, che il Patrocinio viene concesso a discrezione e quando l’Ente che deve concederlo ritenga che l’iniziativa prevista sia lodevole, qualificata e di interesse collettivo.

PUBBLICATO 16/11/2019 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

SPORT  |  LETTO 412  
Cosenza, per il centrocampo piace Orlando Viteritti
Con la salvezza ottenuta battendo nell'ultima di campionato la Juve Stabia, il Cosenza sta lentamente progettando la nuova stagione pur mantenendo un basso profilo in chiave calciomercato. ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 751  
Attivata la sede U.S.C.A su Acri
Nei giorni scorsi è stata attivata la sede U.S.C.A su Acri. Le attività delle USCA(Unità Speciali Continuità Assistenziale) sono rivolte a pazienti affetti da COVID- 19 ...
Leggi tutto

ENTROTERRA  |  LETTO 220  
Cerco un paese. Un paese come il mio
Avevo un albero di fichi da cui guardare il mondo nella campagna assolata di agosto nel mio paese nel Cilento. Tre mesi all’anno là e nove mesi in città, per anni e anni, hanno fatto di me una specie ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2056  
Adesso basta
I Consiglieri di opposizione, Caiaro, Intrieri, Palumbo, Vigliaturo, Abbruzzese, Turano, Feraudo, dicono basta alle promesse e ai proclami del sindaco. E’ imbarazzante e grottesco il fatto che, nel 20 ...
Leggi tutto

CRONACA  |  LETTO 3116  
Anziana truffata e derubata di 1500 euro
Una truffa studiata e messa in atto nei minimi particolari e chissà da quando tempo. Vittima un’anziana 90 enne che vive nella centralissima via Amendola con una badante. Questa mattina la donna ...
Leggi tutto