NEWS Letto 3108  |    Stampa articolo

Tentato furto in un bar. Due condanne

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook
Ha destato particolare scalpore la notizia del tentato furto subito dal titolare di un noto bar perché già vittima in passato di una rapina e per le modalità con cui è stato tentato l’atto predatorio.
Era l’una di notte del 10 aprile 2013 ed L. L. ,cinquantenne del posto, dopo aver notato il comportamento sospetto di due avventori del proprio locale, decideva, alla chiusura, di nascondersi in lontananza per vigilare sulla propria attività commerciale.
I sospetti del titolare del bar risultavano fondati; infatti questi notava la presenza di due persone che, con attrezzi da scasso, si avvicinavano al retro del suo esercizio commerciale con l’intento inequivocabile di forzarne la porta, al fine di asportare i beni presenti all’interno.
Il proprietario riconosceva le due persone e chiamava i Carabinieri, mentre i due si davano alla fuga.
Grazie ad una precisa attività investigativa dei militari dell’Arma, resa difficile dalla negazione di ogni addebito da parte dei due e dalla mancanza di testimoni estranei alla vicenda, si è instaurato un processo a carico di M. A., 30 anni, e G.C., 40 anni, entrambi residenti ad Acri, il cui primo grado si è concluso con sentenza di condanna, emessa dal Tribunale di Cosenza, in composizione Monocratica, alla pena detentiva di mesi due di reclusione, oltre al risarcimento spese e danni in favore del sig. L. L., difeso dagli avvocati Pierluigi Pugliese e Mario Alberelli del Foro di Cosenza.

PUBBLICATO 11/01/2020 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 530  
Arrivederci Compagno...
Domenica l'insolita fredda giornata di settembre è stata resa ancor più malinconica dalla notizia della dipartita di uno dei pilasti della vera sinistra acrese, il Compagno Angelo Falcone, noto come “ ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 591  
Paolo Lorelli coordinatore di Studenti per le libert@
Il nostro giovane concittadino, Paolo Lorelli, assumerà un nuovo ed importante incarico. Il Presidente nazionale di “Studenti per le libert@”, Giuseppe Romeo, lo ha nominato coordinatore della suddet ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 930  
Asp, 500 milioni di debiti. 60 mila euro di fitti ad Acri
Pare che negli ultimi 10/20 anni, l’Asp abbia pensato più a spendere per fitti passivi, a fare clientelismo, a dare incarichi legali e cariche dirigenziali, onerose e spesso inopportune, piuttosto ...
Leggi tutto

CRONACA  |  LETTO 2512  
Morto a La Mucone, accusato il figlio
In esecuzione di provvedimento di fermo di indiziato di delitto, emesso dal sostituto Procuratore di Cosenza Domenico Frascino, i carabinieri di Rende hanno arrestato Sandu Catalin, 28 anni, ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1325  
San Giacomo. Anziano si perde e trova riparo in un auto
Un anziano, affetto da Alzheimer, la scorsa notte si era allontanato da casa facendo perdere le proprie tracce. L’uomo, novantunenne, era uscito dalla propria abitazione per poi vagare nella notte sen ...
Leggi tutto