COMUNICATO STAMPA Letto 1887  |    Stampa articolo

Parco Sila, si è insediato il nuovo consiglio direttivo

Foto © Acri In Rete
Ufficio Stampa Parco Nazionale della Sila
condividi su Facebook
Dopo 6 anni, presso la sede legale ed amministrativa dell’Ente Parco a Lorica, si è svolto il primo Consiglio Direttivo alla presenza del Presidente Francesco Curcio e dei consiglieri Mauro Tripepi (designato dal Ministero dell'Ambiente), Roberto Sannino (designato dall'Ispra-Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), Giuseppe Belcastro, Antonio Falcone, Domenico Gallelli e Giovanni Pirillo (Designati dalla Comunità del Parco) e Gaetano Osso (designato dalle Associazioni Ambientaliste).
Ad aprire la prima seduta di questo nuovo Consiglio Direttivo il Presidente Francesco Curcio che, dopo i saluti di benvenuto, ha affermato che questo è il segno che finalmente il Parco Nazionale della Sila ha una governance, che consentirà di lavorare meglio per il territorio, per i cittadini che vivono il Parco e per coloro che visiteranno la Sila.
Il Presidente Curcio ha voluto raccontare ai nuovi consiglieri lo stato di salute del Parco, affermando: “l’Ente Parco è attualmente in uno stato di benessere sia dal punto di vista delle progettazioni, che sono numerose, sia per l’erogazione di contributi ai territori del Parco, ma anche e soprattutto grazie alla capacità del Parco di intercettare finanziamenti della Regione Calabria, che rappresentano opportunità reali per l’Ente e per tutto l’immenso territorio della Sila, facendo prevalere come regola nella realizzazione degli interventi il rispetto per i contributi e l'impegno costante nei confronti dei cittadini”.
Fin qui il comunicato stampa del Parco.
Apprendiamo con amarezza che nel consiglio direttivo non è presente alcun rappresentante del comune di Acri che, come risaputo, fa parte del Parco. Come mai?

PUBBLICATO 28/02/2020 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

CURIOSITA'  |  LETTO 370  
Le origini di Ferragosto o Faerie Augusti
Nel 18 a.C Augusto, imperatore romano, stabilì che i primi giorni del mese si celebrassero le Feriae Augusti (riposo di Augusto)... ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 3615  
Covid19. Ecco chi è il “positivo”
Non deve essere una caccia al “positivo”. Sarebbe inopportuno, ingiustificabile... ...
Leggi tutto

LIBRI  |  LETTO 330  
L’ultimo romanzo di Peppino Gallo
Si intitola “Bufera a Poggiomarasco”, l’ultimo romanzo di Peppino Gallo. Nella recensione... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 941  
Le mille e una notte
Come i cittadini più attenti sicuramente ricorderanno, l’attività politica del gruppo degli Innovatori ha avuto il suo battesimo del fuoco (curioso paradosso), proprio affrontando la vicenda acqua nel ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 917  
Rifiuti. Un altro milione e mezzo per smaltirli fuori regione
In questi giorni stanno arrivando le bollette Tari riferite al 2020. Come si può facilmente notare, ci sono degli aumenti. Una cosa prevedibile. ...
Leggi tutto