NEWS Letto 1531  |    Stampa articolo

Acqua, Ominiello è oramai in pensione

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook
Di Ominiello, cioè dell’impianto Ominiello, ce ne siamo occupati spesso.
Una buona parte del centro urbano, è servita da questo impianto realizzato tra gli anni ’60 e ’70 in un sito infelice.
Mai visto un impianto a valle!!
Le sue “rotture” sono frequenti e necessitano non solo di mano d’opera specializzata ma anche di molte ore.
Il blocco dell’impianto può verificarsi in qualsiasi mese dell’anno; in inverno, causa manca di energia e fulmini, come in estate, probabilmente per il troppo lavoro.
In attesa della ristrutturazione delle reti idriche e degli impianti (circa due milioni i fondi a disposizione), occorre convivere con questa emergenza.
Anche oggi, martedì 23 giungo, una buona parte del centro urbano, quello a Nord, è rimasta senza acqua.
All’emergenza se ne aggiunge un’altra, quella legata al reperimento degli operai che, a quanto pare, dopo le ore di lavoro espletate durante la giornata, non sono più reperibili anche perché si rifiutano di lavorare senza giusto compenso.
Poche ore settimanali e pochi fondi per gli interventi straordinari, sicchè gli operai restano a casa, l’impianto non riparte e per i cittadini sono disagi.
Il tutto mentre dirigenti e politici guadagnano fior di stipendi, meritati sicuramente, ma sarebbe anche giusto valorizzare, dal punto di vista economico, chi si occupa di servizi fondamentali per la comunità.

PUBBLICATO 23/06/2020 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

NEWS   |  LETTO 213  
Avviso. Reperimento locali per allocare scuole
Il comune ha necessità di reperire locali per allocare le scuole Pastrengo e Campo Sportivo.... ...
Leggi tutto

SPETTACOLI  |  LETTO 1151  
Un acrese tra i pre-finalisti di Mister Italia
Mercoledì 29 luglio sono giunti nella città di Pescara i 60 prefinalisti del concorso nazionale di Mister Italia, il più importante concorso di bellezza riservato agli uomini nel nostro Paese. ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 681  
Cosimo Bifano nuovo presidente del Rotaract di Acri
Cosimo Bifano è il nuovo presidente del Rotaract di Acri. Subentra a Ilaria Fiorito, che ha guidato l’organizzazione giovanile che fa parte della famiglia Rotary nell’ultimo anno. ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 249  
Storia dei quattro elementi
I quattro elementi sono presenti sin dalle antiche dottrine religiose panteistiche pagane e pre-cristiane. In un'intervista, il vincitore del premio Nobel Richard Ernst affronta la tematica degli ele ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 197  
Crisi idrica nella Valle del Crati. Istituire una cabina di regia
La Coldiretti è vigile e attenta alla quasi certa crisi idrica che potrebbe colpire la media... ...
Leggi tutto