POLITICA Letto 3099  |    Stampa articolo

Verso le Provinciali. Maggioranza spaccata? Spuntano i primi nomi per le regionali

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook
All’orizzonte vi sono tre importanti appuntamenti elettorali; provinciali, regionali e comunali.
Ed è risaputo che questi eventi possono creare destabilizzazione e malumori tra le varie forze politiche e nei movimenti.
Le legittime aspirazioni possono creare spaccature e litigi.
Ad esempio, pare che la maggioranza che sostiene il sindaco Capalbo non sia compatta sul nome da votare alle Provinciali.
Non vi è convergenza su Fausto Sposato, attuale consigliere provinciale dopo le dimissioni di Graziano Di Natale.
Solitamente l’uscente è il candidato naturale da votare a meno che egli decida di farsi da parte.
Ed invece, la sua ricandidatura sta creando non pochi problemi.
Diversi sarebbero i consiglieri che non sosterrebbero Sposato.
Nei giorni scorsi si è tenuta una riunione dei consiglieri di maggioranza, che doveva trattare di questo argomento e del piano neve e bitume su San Giacomo, ha fatto registrare un paio di assenze importanti.
Pare che quattro consiglieri di maggioranza opterebbero per candidati estranei al territorio. Insomma Sposato non unisce ed è motivo di scontro.
Questioni politiche spinose che potrebbero avere ripercussioni anche in occasioni delle regionali previste per l’11 aprile.
Al sindaco Capalbo l’arduo compito di tenere unita una maggioranza che rischia di deteriorarsi da qui a qualche mese.
A proposito delle regionali, il candidato a governatore De Magistris, ha chiamato un consigliere di minoranza e l’ex sindaco Elio Coschignano per prospettargli una candidatura ma l’ex primo cittadino acrese ha declinato l’invito.
Circola insistentemente anche il nome di un altro ex sindaco, quello di Nicola Tenuta tra le fila del centro destra; il diretto interessato né smentisce né conferma.
Tenuta, qui, può contare su un discreto consenso e certamente si giocherà la partita visto che il, centro sinistra naviga a vista ed il terzo polo non è organizzato.
Ad oggi, però, Loredana Barillaro, a sostegno di Tansi, è l’unica candidata ufficiale.
I tempi stringono e nei prossimi giorni ne sapremo di più.

PUBBLICATO 06/02/2021 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 447  
Periodo di organici: allo Julia un incremento delle iscrizioni del 10% ed un nuovo indirizzo
Alle prese con la determinazione degli organici di Istituto, lo Julia tira le somme delle iscrizioni e calcola un incremento del 10% della popolazione scolastica rispetto allo scorso anno ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 664  
Ufficiale. Elezioni rinviate
Il Consiglio dei ministri ha rinviato con un apposito decreto legge le elezioni amministrative, regionali e suppletive per Camera e Senato, previste nel 2021, al periodo compreso tra il 15 settembre e ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 964  
Lettera aperta al Sindaco di Acri
Le sarei grato se volesse prendere in considerazione la proposta e, comunque, esprimere il suo punto di vista in nome dei superiori interessi della nostra collettività. ...
Leggi tutto

FOCUS  |  LETTO 677  
Focus. Nel museo del Risorgimento
Con il prof. Giuseppe Scaramuzzo, già docente di storia e filosofia, presidente del museo, abbiamo parlato della sua importanza e dei suoi contenuti. Non un semplice luogo da visitare ma punto di inc ...
Leggi tutto

CULTURA  |  LETTO 300  
E' uscito Conosci Cosenza
E’ da oggi disponibile “Conosci Cosenza: itinerario guidato nella città storica” percorso nella città dei bruzi realizzata da Piero Carbone, giornalista pubblicista. Il lavoro, ...
Leggi tutto