COMUNICATO STAMPA Letto 1056  |    Stampa articolo

Lago Cecita. Sanzioni per mancanza di titoli e utilizzo di attrezzature vietate

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Oltre quaranta persone sono state controllate nell’ambito delle attività di controllo svolte in questo periodo dai militari alle dipendenze del Gruppo Carabinieri Forestale di Cosenza guidato dal Ten. Col. Vincenzo Perrone.
Oltre all’attività d’indagine e di repertazione sugli incendi boschivi che in questo particolare periodo estivo vede impegnato il personale, nei giorni scorsi nel territorio silano è partito un controllo a largo raggio sulla pesca in acque interne.
In particolare i militari della Stazione di Spezzano Sila hanno monitorato il Lago Cecita, spesso meta di pescatori.
Oltre 40 le persone controllate al fine di verificare il pagamento delle tasse regionali, il possesso dei titoli abilitativi e l’utilizzo di eventuali attrezzature e tecniche vietate.
Una quindicina le persone sanzionate, in gran parte stranieri, le quali erano completamente prive di licenza di pesca.

PUBBLICATO 08/07/2021 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1540  
Verso le Comunali. Centro-Destra accordo raggiunto
Le forze di centro destra, Fratelli d’Italia, Forza Italia e Lega, hanno raggiunto un accordo politico in vista delle elezioni amministrative della Città di Acri della prossima primavera. ...
Leggi tutto

CURIOSITA'  |  LETTO 461  
La sacralità del miele e il suo utilizzo nei dolci natalizi
Uno degli ingredienti principali nella preparazione dei dolci natalizi è il miele. L’utilizzo di questo nettare nel periodo sacro della rinascita di Cristo non è causale... ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1192  
Lavori pubblici. Due milioni per completare piazza Beato Angelo, uno per la casa di riposo Vaglica
Spesso ci siamo occupati delle cosiddette incompiute, ovvero di quelle opere restate a metà per varie cause.... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 625  
Capodanno 2022
Signore, ieri sera con furia ho strappato l’ultima pagina del Calendario 2021, il nuovo anno apre senza niente di buono.... ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 516  
L’anno che verrà tra dubbi e incertezze
Nel trambusto generale ognuno si ritira nel proprio orticello. Negli ultimi tempi le persone si osservano con occhio clinico.... ...
Leggi tutto