NEWS Letto 2204  |    Stampa articolo

Antonio Bifano e’ il nuovo segretario regionale del sindacato Confail sanità

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Su proposta unanime della giunta esecutiva della confederazione sindacale regionale Confail il segretario regionale Annunziato Zavettieri ha nominato l’amico Antonio Bifano segretario regionale per LA FEDERAZIONE SINDACALE SANITA’.
Ne ho da subito apprezzato le qualità umane e professionali di Antonio Bifano, questo quanto riferito da Zavettieri , sono sicuro che con la guida di Bifano la federazione sindacale confail sanità a breve sarà punto di riferimento per le tante lavoratrici e lavoratori che giornalmente mettono a disposizione della causa la propria professionalità, attaccamento e abnegazione al proprio lavoro e, pertanto chiedono al sindacato una maggiore tutela e rappresentanza alle tante istanze che provengono dal mondo dei lavoratori nella sanità.
Tanti sono i problemi che ancora oggi sono da risolvere, dalle strutture ospedaliere, dalla carenza di personale medico e paramedico, dal mancato pagamento di spettanze dovute all’emergenza Covid.
La confederazione regionale e nazionale affida ad Antonio Bifano in perfetta autonomia il compito di strutturare l’organizzazione sindacale confail sanità in tutte e cinque le provincie calabresi.
Ringrazio il segretario conderale Annunziato Zavettieri per la fiducia che mi è stata accordata, questo mi riempie di orgoglio e mi gratifica anche se sono consapevole delle difficoltà e delle tante sfide da affrontare quando il motiv live è la rappresentanza e tutela delle lavoratrici e lavotari del comparto sanità calabrese.
Sono conscio del momento difficile che stiamo attraverando in calabria dove il problema pandemia covid ha ancora di più messo a nudo i tanti nodi irrisolti ad oggi dalla politica calabrese che vanno dalla carenza delle strutture ospedaliere e per quelli esistenti una carenza strutturale, di personale medico e paramedico che unitamente ad una carenza di macchinari importanti ed essenziali procurano una immigrazione sanitaria verso altre regioni, immigrazione che per le casse della regione calabria sono circa 300ml di € anno.

PUBBLICATO 02/02/2022 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

SPORT  |  LETTO 389  
In testa alla classifica
Domani la squadra del  Città di Acri, ritorna a giocare sul  parquet del  nuovo PalaSport da capolista.  Aver conquistato il vertice delle classifica ha galvanizzato la squadra ed elettrizzato l’ambie ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 893  
Processo Acheruntia alle battute finali
Nei giorni scorsi si è tenuta l’ennesima udienza al Tribunale di Cosenza in composizione collegiale (presidente Branda) del processo scaturito dall’inchiesta “Acheruntia” ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 612  
Manganelli e Polizia violenta svuotano la Democrazia, la Repressione del Dissenso Uccide la Libertà
Quando le manifestazioni sono pacifiche anche se si esprime dissenso NON si manganellano gli studenti per impedirgli di manifestare, se accade è già asfissia illiberale. La libertà è la cifra distint ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 5624  
Acri. Sotto sequestro area di 5000 metri quadri. Denunciato il proprietario per gestione illecita di rifiuti e scarichi di reflui non autorizzati
Si comunica quanto segue, nel rispetto dei diritti dell’indagato da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino ad un definitivo accertamento ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 367  
Quando la musica incontra la solidarietà
La Hello Music Academy di Acri e la Polimnia di Cosenza a sostegno della CTNNB1. Si preannuncia un concerto unico ed emozionante quello di giovedì 29 febbraio 2024 a Palazzo Sanseverino ...
Leggi tutto