NEWS Letto 1409  |    Stampa articolo

Il Kiwanis Cosenza nelle scuole di Acri per parlare di ambiente

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Anche il club Kiwanis di Cosenza ha aderito a "One Day" che il prestigioso Club tiene ogni anno a livello mondiale nel corso del mese di ottobre. La giornata mondiale del Kiwanis quest'anno ha avuto ad oggetto la cultura e l'attenzione per l'ambiente, così come stabilito dal Governatore del Distretto Italia-San Marino, Salvatore Chianello. Il presidente del Club bruzio, la prof.ssa Maria Carla D'Agostino, ha voluto che la cerimonia si tenesse nel Comune di Acri, presso l'Istituto comprensivo San Giacomo - La Mucone, dove, lo scorso 27 ottobre il Dirigente scolastico prof. Murano ha accolto i rappresentati kiwaninani guidati appunto dalla D'Agostino. Con lei erano presenti il Past Luogotenente Francesco Vollaro, il Past Presidente Rosellina Barone, il Tesoriere Tiziana Paulazzi Cannata, e altri membri del club. I protagonisti dell'iniziativa sono stati gli alunni della scuola media San Giacomo d'Acri i quali, sotto la direzione dei docenti, hanno illustrato, ricorrendo ad un cartellone, un progetto didattico sui temi dell'associazionismo e dell'ambiente. In tale contesto, il Presidente del club di Cosenza ha esposto ai ragazzi le finalità della missione kiwaniana e, nello specifico, le ragioni della loro presenza presso l'Istituto. Gli alunni hanno manifestato interesse nei confronti dell'iniziativa la quale ha avuto come momento simbolico quello di piantare un albero di ulivo nel cortile del plesso scolastico per significare l'importanza della cura verso le piante che, al pari dei bambini, hanno bisogno di essere accudite con attenzione e con amore. Il clima che ha contraddistinto la manifestazione è stato di serenità e di gioia. Soddisfazione è stata espressa dal club Kiwanis di Cosenza il quale ha ringraziato sia il dirigente scolastico che, soprattutto, gli alunni e il corpo docente che con la loro partecipazione hanno consentito che l'iniziativa riuscisse così come era stata programmata.

PUBBLICATO 01/11/2022 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

RELIGIONE  |  LETTO 165  
Maria 2022 (8 Dicembre)
Alcuni mesi fa Saman, bella ragazza Pakistana, piena di vita e di giovanili progetti nel cuore, è stata strangolata dalla famiglia in Italia perchè rifiuta di sposare il giovane scelto dalla famiglia. ...
Leggi tutto

JUGUEADU  |  LETTO 656  
E' tornato Jugueadu
Cari amici, inizia il primo capitolo della rubrica "E' tornato Jugueadu", l'occhio indiscreto sulla società contemporanea. ...
Leggi tutto

INTERVISTA  |  LETTO 416  
In Calabria condizioni di rischio diversificate
L’evento di dissesto geo-idrologico dello scorso 26 novembre a Casamicciola, sull’isola di Ischia, ha riportato bruscamente alla memoria di molti il disastro di Vibo Valentia del luglio 2006, o quelli ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 3102  
Paolo Algieri ci ha lasciato...
Il caro Paolo se n’è andato in silenzio lasciandoci con la bocca amara; non lo incontrerò più nei pressi del cenacolo di Germinal, dove quasi sempre ci si incontrava desiderosi di scambiarci giudizi e ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 640  
Giornata della disabilità. Calcagni ha emozionato e strappato applausi
E’ stata un vero successo la celebrazione della prima "Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità" che si è tenuta sabato nella cornice di palazzo Sanseverino - Falcone, nel Comune di Acri. ...
Leggi tutto