COMUNICATO STAMPA Letto 809  |    Stampa articolo

Questione acqua, disservizi e confusione

Foto © Acri In Rete
Fratelli d'Italia
condividi su Facebook


Durante il consiglio comunale del 27 ottobre 2022 con oggetto all'ordine del giorno l'emergenza idrica che attanaglia il nostro paese, abbiamo constatato un'inefficienza nella comunicazione da parte dell' amministrazione attuale.
Accolta la richiesta per un’analisi approfondita a cadenza mensile, che avevamo richiesto durante l'incontro tra il sindaco ed alcuni responsabili del settore, in data 14 ottobre 2022, si appura la continua impurità delle acque in alcune zone citate nella relazione pubblicata l'8 novembre 2022.
Fratelli d’Italia Acri attraverso il suo consigliere Salvatore Palumbo, ritiene a questo punto, a distanza di quasi 3 mesi, inaccettabile il continuo disservizio e la confusione che si è prodotta tra i cittadini per la poca trasparenza sulla problematica presa in considerazione.
Proponiamo, quindi, l'immediata attuazione di un controllo esteso su tutto il territorio, laddove necessario un intervento di manutenzione straordinaria sull’impianto idrico generale e l'inizio di una mappatura aggiornata della rete idrica territoriale.
L’acqua è il primo dei beni necessari per la sopravvivenza, ed è un diritto di tutti poterne usufruire.
In più riteniamo necessario, considerato il disservizio dei mesi di settembre ed ottobre 2022, derogabile anche al mese di novembre 2022, che l'attuale amministrazione si adoperi per andare incontro alle spese che annualmente i cittadini sono tenuti a versare per i vari servizi essenziali.
Consideriamo civile e di buon senso il tendere una mano verso coloro che stanno affrontando questi disagi di elevata importanza.
Appuriamo inoltre che un guasto elettrico, segnalatoci nel pomeriggio del 9 novembre 2022, presso il pozzo sito in c.da Montagnola, limiterà l'erogazione dell'acqua per le prossime ore.
In merito abbiamo richiesto l'immediata risoluzione agli enti del settore.

PUBBLICATO 10/11/2022 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1175  
Ospedale di Acri, Straface: «Tac nuovamente in funzione. A breve anche la risonanza magnetica»
L’annuncio del consigliere regionale e presidente della Commissione Sanità: «Il Beato Angelo merita grande attenzione, eroga servizi sanitari su un vasto territorio» ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2089  
Con la Carta del docente hanno comprato elettrodomestici
La guardia di finanza ha eseguito un decreto di sequestro preventivo nei confronti di un.... ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 411  
Si ritorna a votare per le Province?
A grandi e spediti passi verso il ritorno al voto popolare per le Province, ovviamente comprendendo anche un riordino e un recupero totale delle funzioni. Ne da notizia il Fatto di Calabria. ...
Leggi tutto

CREDENZE  |  LETTO 201  
Maschere apotropaiche di Calabria
Fin dai tempi più antichi,l'uomo ha creduto agli influssi negativi del malocchio e, per questo motivo, in diverse culture, da quella greca a quella romana e persino in quella contadina meridionale s ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 184  
Il Touring Club Cosenza attratto dal Maca
Nella mattinata di Domenica 22 c.m. un gruppo di soci del Touring Club di Cosenza ha visitato il Museo MACA di Acri (Cs). ...
Leggi tutto