CUTURA Letto 332  |    Stampa articolo

Fondazione Istituto Regionale Comunitą Arbėreshe: Nominato Il nuovo Commissario

Foto © Acri In Rete
Gennaro De Cicco
condividi su Facebook


Il dott. Ernesto Madeo, Sindaco del Comune di San Demetrio Corone, č il nuovo Commissario straordinario della Fondazione dell’Istituto Regionale della Comunitą Arbėreshe della Calabria.
Č stato nominato, su proposta dell’Assessore regionale dott. Gianluca Gallo, con competenze di indirizzo politico anche in materia di minoranze linguistiche, dall’ Esecutivo della Regione Calabria, con deliberazione n. 663 del 10 dicembre 2022.
In attesa dell’insediamento del Presidente e del Consiglio d’Amministrazione della Fondazione e contestualmente al passaggio delle consegne, il Commissario straordinario č stato demandato al compimento degli adempimenti amministrativi iniziali; all’adeguamento normativo dello Statuto; all’adozione ed al compimento di tutti gli altri adempimenti all’uopo ritenuti necessari ed indifferibili.
L’incarico, conferito a titolo gratuito, non comporta nuovi e/o aggiuntivi oneri a carico del bilancio annuale e/o pluriennale della Regione.
Questi enti, inizialmente denominati Istituti Regionali per le Comunitą linguistiche e storiche della Calabria (arbėreshe, occitana, grecanica), previsti dalla Legge Regionale sulle minoranze linguistiche n. 15 del 2003, con provvedimento legislativo regionale del 2008 sono stati trasformati in Fondazioni, ovvero organismi in house della Regione Calabria.
Le Fondazioni operano in relazione ai principi generali e alle finalitą delle leggi internazionali, nazionali e regionali in materia di tutela e diffusione delle lingue minoritarie per tutelare e valorizzare la lingua e il patrimonio culturale delle minoranze linguistiche e storiche della Calabria.
Le tre Fondazioni hanno sede a San Demetrio Corone (Collegio di Sant’Adriano), Bova Marina e Guardia Piemontese.
Socio fondatore e unico socio di ogni singola Fondazione č la Regione Calabria.
In qualitą di sostenitori, comunque, possono aderire persone fisiche e enti pubblici e/o privati, secondo quanto previsto dall’articolo 3 della Legge sopra citata.

PUBBLICATO 20/01/2023 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 1171  
Ospedale di Acri, Straface: «Tac nuovamente in funzione. A breve anche la risonanza magnetica»
L’annuncio del consigliere regionale e presidente della Commissione Sanitą: «Il Beato Angelo merita grande attenzione, eroga servizi sanitari su un vasto territorio» ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 2089  
Con la Carta del docente hanno comprato elettrodomestici
La guardia di finanza ha eseguito un decreto di sequestro preventivo nei confronti di un.... ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 411  
Si ritorna a votare per le Province?
A grandi e spediti passi verso il ritorno al voto popolare per le Province, ovviamente comprendendo anche un riordino e un recupero totale delle funzioni. Ne da notizia il Fatto di Calabria. ...
Leggi tutto

CREDENZE  |  LETTO 201  
Maschere apotropaiche di Calabria
Fin dai tempi pił antichi,l'uomo ha creduto agli influssi negativi del malocchio e, per questo motivo, in diverse culture, da quella greca a quella romana e persino in quella contadina meridionale s ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 183  
Il Touring Club Cosenza attratto dal Maca
Nella mattinata di Domenica 22 c.m. un gruppo di soci del Touring Club di Cosenza ha visitato il Museo MACA di Acri (Cs). ...
Leggi tutto