OPINIONE Letto 2522  |    Stampa articolo

Villa comunale abbandonata e pericolosa

Foto © Acri In Rete
Lorenzo Orfello
condividi su Facebook


Direttore le scrivo queste poche righe dopo che per l’ ennesima volta mi trovo davanti a questo scempio con la speranza che le foto allegate sveglino la coscienza di chi amministra la cosa pubblica.
Per la seconda domenica consecutiva mi vedo costretto a far piangere i miei figli. Li ho portati alla villa comunale di via Campo Sportivo e ho trovato amare sorprese.
Ci sono pochissimi giochi ma per spirito di adattamento ce li facciamo bastare ( anche spesso i bimbi fanno a gara di chi prima deve salire sull’ altalena). Altri giochi sono rotti e pericolosi, l’erba ha raggiunto i 50 cm e gli escrementi di cani sono dappertutto. Mi chiedo; ma se si lascia abbandonata la villa principale del paese, che è il nostro bigliettino da visita, quale speranza abbiamo che venga tagliata l’erba nelle frazion ? Se si lasciano abbandonati i giochi dei nostri figli ( bimbi ed anziani meriterebbero ancora più attenzione) che speranza abbiamo noi altri?
Spesso leggo articoli di lamentele sulla villa comunale ma non sortiscono alcun effetto.
Sicuramente adesso si addosserà la colpa ai vandali e ai poco civili ( sicuramente anche loro hanno responsabilità) ma chi gestisce la cosa pubblica costa sta facendo?
Sono state istallate telecamere di video sorveglianza?
Ci sono addetti comunali che la mattina e la sera controllano lo stato della cosa pubblica?
Si è pensato a pulire la griglia di scolo di piazza Annunziata?
Spero si prendano provvedimenti immediati in merito, senza creare solo i soliti comizi senza risultati (la giunta informa e il sindaco risponde) anche perché ci siamo stancati di sentire solo parole senza FATTI.








PUBBLICATO 19/06/2023 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

FOCUS  |  LETTO 206  
Verso le Europee. Vendola (Avs); "sono ritornato per combattere le guerre e il premiarato"
Al caffè letterario si è tenuta un’iniziativa di Avs, Alleanza Verdi Sinistra a cui hanno partecipato il segretario locale di Sel, Luigino Vuono, il segretario regionale di Sel, Fernando Pignataro, la ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 351  
Centro storico: ora basta!
Come Comitato Beni Comuni ci chiediamo se Acri abbia deciso che cosa voglia essere e dove voglia andare. I programmi elettorali sono il patto tra chi si candida per governare  e chi viene governato. ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 510  
Questione ospedale, dietrofront dell’Amministrazione?
L’esito dell’ultima seduta della commissione sanità allargata non è stato positivo. Si è avuta la percezione di un sostanziale dietrofront da parte della maggioranza rispetto ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 624  
Il presidente di Sinistra Italiana Nichi Vendola ad Acri
Nichi Vendola, presidente di Sinistra Italiana è stato in Calabria due giorni per parlare di Mezzogiorno, di diritti e di Europa. Guerre tra popoli a noi vicini, ma anche guerre verso ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 306  
Primo Festival nazionale del dialogo filosofico, fra i partecipanti due Istituti calabresi
Portare il dialogo filosofico all’attenzione di tutto il territorio nazionale, partendo dalla scuola dell’infanzia fino agli istituti superiori, è la sfida lanciata da due istituti ...
Leggi tutto