MUSICA Letto 567  |    Stampa articolo

Ettore Pagano e l’orchestra femminile del mediterraneo incantano Acri

Foto © Acri In Rete
Hello Music
condividi su Facebook


Ettore Pagano e l’Orchestra Femminile del Mediterraneo incantano il pubblico della città di Acri in una Sala Consiliare di Palazzo Sanseverino Falcone affollata. Il programma della serata, scelto e curato da Antonella De Angelis alla guida dell’orchestra, è indirizzato per gran parte alla celebrazione di compositrici femminili che, nella storia della musica, non hanno ricevuto la dovuta considerazione per come meritavano. Il concerto è stato organizzato grazie alla preziosa sinergia con la Società dei Concerti di AMA Calabria e con la partecipazione delle tante realtà associative che accompagnano ormai da tempo le attività della Hello Music Academy. Questo appuntamento, in particolare, si inserisce in una serie di toccanti manifestazioni organizzate con la collaborazione dell’amministrazione comunale e supportate dal grande impegno della Fidapa sezione di Acri per la celebrazione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne. Emozionanti eventi hanno avuto luogo per un’intera mattinata, segnando gli animi con l’enorme carico di riflessioni sulla difficile tematica della violenza di genere. L’istallazione di lavori realizzati dalle scuole di ogni ordine e grado del territorio, unitamente al laboratorio creativo di pittura della stessa Hello Music Academy, hanno conferito un valore aggiunto all’organizzazione. In serata, tutte le creazioni realizzate appositamente, dalle scarpette rosse alle tele a tema, sono state una suggestiva cornice per un concerto straordinario. La musica dell’Orchestra Femminile, con la bacchetta del suo direttore Antonella De Angelis, ha riempito di bellezza una sala gremita. Efficace la presentazione, volta per volta, delle compositrici in programma, da Marianna Martines a Grazyna Bacewicz, una scelta dettata dalla natura della compagine stessa che, tutta al femminile, divulga concetti di pace, cultura, educazione, rispetto e uguaglianza. Le musiciste, provenienti da diverse nazionalità, hanno poi interagito con uno dei più grandi talenti di questi tempi, il violoncellista virtuoso Ettore Pagano che, appena ventenne, ha rapito, strabiliato e incantato l’uditorio. La facilità estrema mostrata nell’eseguire un repertorio da Haydn fino a Sollima ha impressionato e lasciato senza fiato. La semplicità con cui Pagano ha conquistato grandi e giovanissimi ha evidenziato come la costanza di uno studio iniziato alla tenera età di 9 anni, la tenacia di un lavoro fatto di sacrifici e grande impegno oggi gli abbiano permesso di calcare i più grandi teatri di tutto il mondo. Il Presidente della Hello Music Academy, Francesco Spezzano, si dichiara molto soddisfatto per la partecipazione della città al concerto e a tutti gli eventi che ne hanno impreziosito la valenza. Una giornata memorabile per intenti e contenuti che ha lasciato in ciascuno di noi spunti di riflessione profonda.

PUBBLICATO 29/11/2023 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 333  
In memoriam di Vincenzo Rizzuto
Vincenzo Rizzuto, nato ad Acri nel 1940, lavorò nella bottega del padre armiere prima di conseguire la laurea in Filosofia e Storia all’Università di Bari nel 1968, con una tesi sull’Antihegelismo di ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 253  
Rifiuti: tra inquinamento e miseria culturale
Nel territorio di Acri, nonostante la comunità risulti essere virtuosa nella raccolta differenziata, il fenomeno di abbandono selvaggio dei rifiuti persiste nonostante i tentativi fatti per arginarlo. ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 5575  
Acri. Con due euro vince 3mila euro al mese per venti anni
La fortuna ha baciato un giocatore del punto vendita Sisal Market Tabacchi Bellino situato in Via Beato Giovanni XXIII, 79. Durante il concorso N° 1007 Win for Life Classico ha infatti ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2251  
Ecco il nuovo Cda della Fondazione Padula tra conferme e new entry
Nei giorni scorsi è stato rinnovato il consiglio di amministrazione della Fondazione Padula. Presidente è il riconfermato Giuseppe Cristofaro, al suo 25° anno, vice è la new entry Carlo Fanelli, ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 723  
In testa alla classifica
Domani la squadra del  Città di Acri, ritorna a giocare sul  parquet del  nuovo PalaSport da capolista.  Aver conquistato il vertice delle classifica ha galvanizzato la squadra ed elettrizzato l’ambie ...
Leggi tutto