COMUNICATO STAMPA Letto 510  |    Stampa articolo

Strada Acri Serricella. Quando sarà firmata la convenzione con la Provincia?

Foto © Acri In Rete
Natale Zanfini, Giuseppe Intrieri, Emilio Turano
condividi su Facebook


I sottoscritti consiglieri di minoranza del comune di Acri: Emilio Turano; Natale Zanfini; Giuseppe Intrieri.
OGGETTO : RIPRISTINO CONVENZIONE CON LA PROVINCIA DI COSENZA SULLA VIABILITÀ DI LA MUCONE.
VISTO:
- Che nella seduta di Consiglio Comunale del 18-01-2023, è stata approvata dall'intero consiglio comunale di Acri una nostra mozione per il possibile ripristino della convenzione con la Provincia di Cosenza con oggetto la manutenzione ordinaria e straordinaria della strada di collegamento Serricella, Carello, Coste Mucone, Santo Dinardo dismessa nel 2012;
- Che con la trasmissione della delibera di consiglio comunale del 13.09.2023 protocollo N. 3844, il comune di Acri chiede all'ente Provinciale di Cosenza di prendere incarico i suddetti tratti stradali affinché ne assuma la manutenzione e lo sgombero neve, restando il comune di Acri unico proprietario e con il solo impegno del Comune di Acri di prendere in carico, al fine di curarne la manutenzione, il tratto stradale Provinciale Acri-Serralonga;
CONSIDERATO :
- Che nessun vincolo è stato posto dalla stessa amministrazione Comunale e dal Sindaco Pino Capalbo, sia nel consiglio comunale del 18-01-2023 che nella trasmissione della delibera inviata alla Provincia il 13.09.2023 con N. protocollo 3844.
TENUTO CONTO:
- Che nella seduta di Consiglio Comunale del 02.10.2023, il Sindaco Pino Capalbo, nel suo intervento in merito all'argomento in trattazione, ha affermato di non voler più cedere all'Ente Provinciale di Cosenza la strada Serricella - Acri, in palese contrasto con la decisione del Consiglio Comunale regolarmente formalizzata alla Provincia di Cosenza.
SI CHIEDE:
- Al Sindaco e all'intera amministrazione Comunale di Acri di fare chiarezza sulla vicenda e soprattutto sull’attuale situazione dell’iter di attivazione della convenzione per come deciso dall’intero Consiglio Comunale.
- Si chiede inoltre la convocazione urgente di un tavolo di confronto fra l'ente Comunale e Provinciale.

PUBBLICATO 03/12/2023 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 333  
In memoriam di Vincenzo Rizzuto
Vincenzo Rizzuto, nato ad Acri nel 1940, lavorò nella bottega del padre armiere prima di conseguire la laurea in Filosofia e Storia all’Università di Bari nel 1968, con una tesi sull’Antihegelismo di ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 253  
Rifiuti: tra inquinamento e miseria culturale
Nel territorio di Acri, nonostante la comunità risulti essere virtuosa nella raccolta differenziata, il fenomeno di abbandono selvaggio dei rifiuti persiste nonostante i tentativi fatti per arginarlo. ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 5575  
Acri. Con due euro vince 3mila euro al mese per venti anni
La fortuna ha baciato un giocatore del punto vendita Sisal Market Tabacchi Bellino situato in Via Beato Giovanni XXIII, 79. Durante il concorso N° 1007 Win for Life Classico ha infatti ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2252  
Ecco il nuovo Cda della Fondazione Padula tra conferme e new entry
Nei giorni scorsi è stato rinnovato il consiglio di amministrazione della Fondazione Padula. Presidente è il riconfermato Giuseppe Cristofaro, al suo 25° anno, vice è la new entry Carlo Fanelli, ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 723  
In testa alla classifica
Domani la squadra del  Città di Acri, ritorna a giocare sul  parquet del  nuovo PalaSport da capolista.  Aver conquistato il vertice delle classifica ha galvanizzato la squadra ed elettrizzato l’ambie ...
Leggi tutto