OPINIONE Letto 1634  |    Stampa articolo

Auguri sotto l'albero

Foto © Acri In Rete
Franco Bifano
condividi su Facebook


In passato con la Radio si sono vissuti anni splendidi e nel periodo natalizio, non di rado, si organizzava lo scambio di auguri di fine anno.
Agli esordi di questa consuetudine, si realizzava una trasmissione nella quale tutto veniva fatto prevalentemente tramite telefono. Gli ospiti venivano contattati e la telefonata andava direttamente in onda, si realizzava così uno scambio ben augurale in “presa diretta”. L’idea, per quei tempi innovativa, ebbe un successo formidabile, tant’è che nel più avanti si pensò di "esportare" la trasmissione realizzandola direttamente in piazza. Gli ospiti erano invitati a prendere posto in una sorta di studio all’aperto, sempre e comunque con il telefono come mezzo di comunicazione protagonista. In quegli anni si riuscì ad avere in collegamento persino concittadini residenti all’estero. 
Tutto questo mi veniva in mente proprio mentre preparavamo “Auguri sotto l’albero”. una puntata speciale di “AKR in Tour”. Trasmissione realizzata sabato 30 dicembre scorso in Piazza Annunziata di Acri insieme ad Angelo Capalbo, è andata in onda contemporaneamente su Radio Akr, e sulle rispettive pagine social di Acrinrete e This is Acri.
E’stata una serata “speciale” divisa in due parti. Nella prima, in omaggio ai “vecchi tempi”, si è ripreso lo scambio di auguri attraverso il telefono con il contributo di molte delle voci che quotidianamente animano il palinsesto di  Radio Akr. Nella seconda parte, invece, lo scambio di auguri è stato anche il pretesto per organizzare dei tavoli “sotto l’albero”  per discutere delle sfide che impegnano la società attuale, si è  dialogato con ospiti   di prestigio, esperti in diversi settori.
Con il dott. Massimo Conocchia, Cardiologo e Cardiochirurgo dirigente medico di Primo livello presso la Cardiochirurgia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara, abbiamo discusso delle criticità del Sistema Sanitario Nazionale.
La discriminazione femminile e la piaga dei femminicidi sono stati, invece, gli argomenti di  confronto con la dott.ssa in Psicologia Libera Reale, Presidente della FIDAPA di Acri. Con il prof. Giuseppe Cristoforo, Presidente della Fondazione V. Padula, si è parlato di aspetti culturali e del contributo della Fondazione alla crescita Culturale della Città. Con  Don Giampiero Fiore, Direttore Spirituale presso il seminario Regionale S. Pio X di Catanzaro, sono stati ricordati  gli ottocento anni dalla creazione  del primo presepe ad opera di San Francesco  d'Assisi. Infine, si è parlato di  Calcio con Alessandro Basile, allenatore del "Città di Acri ASD" Calcio a Cinque che gioca nella serie B nazionale, e Marcello Gencarelli Dirigente della Squadra ASD Calcio Acri che milita nel campionato di prima categoria. Alla trasmissione  ha preso parte il Sindaco di Acri Avv. Pino Capalbo che, oltre a fare gli auguri di un Buon anno nuovo, si è soffermato sulle opportunità di lavoro che ci saranno sul nostro territorio nel 2024.
Indispensabile, nel dare un tocco artistico  all'evento, è  stato il contributo del Poeta dialettale Angelo Canino che ha letto alcune delle sue poesie inerenti i temi della serata; prezioso il contributo della dott.ssa Alessandra Pettinato presidente della Associazione teatrale TAMM e della giovanissima e   talentuosa violinista Valentina Bonanno, allieva della Hello Music accademy APS.
Un ringraziamento va a Gianluca Garotti a Roberto Saporito e a Ciccio Spina per la disponibilità.  
La serata non  è stata solo  l'occasione  per scambiarsi gli auguri di un 2024  che sia prodigo di pace e serenità per tutti, ma anche l'opportunità di ritrovare voci e professionalità che da vicino o da lontano continuano a mantenere vivo e vitale il nostro territorio.




















PUBBLICATO 04/01/2024 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 321  
In memoriam di Vincenzo Rizzuto
Vincenzo Rizzuto, nato ad Acri nel 1940, lavorò nella bottega del padre armiere prima di conseguire la laurea in Filosofia e Storia all’Università di Bari nel 1968, con una tesi sull’Antihegelismo di ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 234  
Rifiuti: tra inquinamento e miseria culturale
Nel territorio di Acri, nonostante la comunità risulti essere virtuosa nella raccolta differenziata, il fenomeno di abbandono selvaggio dei rifiuti persiste nonostante i tentativi fatti per arginarlo. ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 5545  
Acri. Con due euro vince 3mila euro al mese per venti anni
La fortuna ha baciato un giocatore del punto vendita Sisal Market Tabacchi Bellino situato in Via Beato Giovanni XXIII, 79. Durante il concorso N° 1007 Win for Life Classico ha infatti ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2246  
Ecco il nuovo Cda della Fondazione Padula tra conferme e new entry
Nei giorni scorsi è stato rinnovato il consiglio di amministrazione della Fondazione Padula. Presidente è il riconfermato Giuseppe Cristofaro, al suo 25° anno, vice è la new entry Carlo Fanelli, ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 722  
In testa alla classifica
Domani la squadra del  Città di Acri, ritorna a giocare sul  parquet del  nuovo PalaSport da capolista.  Aver conquistato il vertice delle classifica ha galvanizzato la squadra ed elettrizzato l’ambie ...
Leggi tutto