NEWS Letto 2561  |    Stampa articolo

Ecco il nuovo Cda della Fondazione Padula tra conferme e new entry

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Nei giorni scorsi è stato rinnovato il consiglio di amministrazione della Fondazione Padula. Presidente è il riconfermato Giuseppe Cristofaro, al suo 25° anno, vice è la new entry Carlo Fanelli, delegato Unical, quindi Franco Murano, delegato del sindaco, Giuseppina Princi per la Regione, Rosaria Succurro per la Provincia, Giuseppe Oliva per Calabria Verde, Giuseppe Abbruzzo e Pierpaolo Malito.
Si ricorda che il Consiglio di amministrazione ha tutti i poteri necessari per l'amministrazione ordinaria e straordinaria della Fondazione, in particolare: approva entro il 30 novembre di ogni anno il BILANCIO PREVENTIVO dell'anno seguente, ed entro il 31 marzo dell 'anno successivo il CONSUNTIVO dell'anno precedente inoltra delibera i regolamenti; delibera l'accettazione dei contributi, delle donazioni e dei lasciti, nonchè gli acquisti dei beni mobili ed immobili;
dispone il più sicuro e conveniente impiego del patrimonio; delibera su eventuali accordi della fondazione con altri enti pubblici e privati delibera le modifiche dello Statuto con la presenza e con voto favorevole di almeno 2/3 dei suoi componenti;
delibera i poteri e i compiti che ritiene di conferire at Presidente in aggiunta a quelli a lui spettanti per Statuto;
delibera i poteri ed i compiti che ritiene di delegare ad uno o più dei suoi componenti; determina l'entità delle quote che debbono essere versate dalle Istituzioni Pubbliche e Private che chiedono di partecipare alta Fondazione; delibera il programma di attività triennale ed annuale recependo te indicazioni del Comitato Scientifico.
Il Consiglio di amministrazione si riunisce almeno due volte all'anno ed è convocato dal Presidente.
Dovrà, inoltre, essere convocato ogni qualvolta il Presidente lo ritenga opportuno o ne faccia richiesta almeno un terzo dei suoi componenti.
Il Consiglio di amministrazione elegge tra i suoi componenti il Presidente ed il Vice-Presidente, che durano in carica pure quattro anni.
Il comitato scientifico è composto da; Giuseppe Cristofaro, Pietro D’Alena, Raffaele Perrelli, Nicola Merola, Maria Gabriela Chiodo, Giulio Ferroni, Aldo Maria Morace, Domenico Scafoglio.
C’è da dire che alcuni di loro sono assenti al Premio Padula da diversi anni. Magari forniscono un valido contributo ma è da tempo che non partecipano alle edizioni del Premio Padula.
Nella foto palazzo Padula, sede della Fondazione.

PUBBLICATO 02/03/2024 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 340  
Acri nel Paese delle meraviglie: la Regina di cuori declina l'invito per il thè
Mi appello all' intelligenza di tutti coloro che hanno investito tempo ed.... ...
Leggi tutto

CURIOSITA'  |  LETTO 113  
A proposito della toponomastica storica sandemetrese
È risaputo che la toponomastica storica sandemetrese è stata elaborata dal poeta.... ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 1073  
Consiglio comunale. Scintille e accuse reciproche tra Capalbo e l'ex sindaco Bonacci
Al posto dei consiglieri comunali tutti e della giunta, non saremmo contenti all’indomani del consiglio comunale dello scorso 11 aprile. L’assise era stata convocata dal presidente Simone Bruno ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 208  
La casa di Abou Diabo e Liberaccoglienza a sostegno di Maysoon Majidi
In occasione del Festival “Frontiere”, sui temi delle migrazioni e dell’accoglienza, organizzato dall’Associazione Migrantes, dall’11 al 14 aprile 2024 a Cosenza, gli operatori de “La Casa di Abou Dia ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1181  
Ristrutturazione del pronto soccorso. Ecco come diventerà
Oltre un milione di euro per la ristrutturazione del pronto soccorso. Nelle venti pagine della relazione tecnica dell’Asp si legge, tra l’altro, che obiettivo del presente documento ...
Leggi tutto