POLITICA Letto 5288  |    Stampa articolo

Feraudo arriva al traguardo del vitalizio

Foto © Acri In Rete
Redazione
condividi su Facebook


Se è vero che il raggiungimento del vitalizio è il coronamento di ogni carriera politica che si rispetti, bisogna ammettere che Maurizio Feraudo, ex consigliere regionale di Italia dei Valori, ha raggiunto il traguardo con un certo anticipo. Scegliendo di ottenere un assegno mensile che vale il 40% della quota massima prevista, Feraudo arriva alla pensione (politica) a soli 55 anni. Basta una sola legislatura a garantirsi uno sconto di una dozzina di anni rispetto ai comuni cittadini. Potenza della politica, che appassiona Feraudo da sempre, anche se è diventata un impegno costante dal 1994.
È l'anno in cui, secondo la sua biografia, l'ex esponente di Idv entra nel consiglio comunale di Acri grazie a "Insieme per Acri", movimento che ha fondato e che lo ha guidato fino alle soglie del dipietrismo.
Grazie al boom del partito fondato dall'ex pm di Mani pulite, Feraudo fa il suo ingresso in consiglio regionale nella legislatura guidata da Agazio Loiero.
Siede a Palazzo Campanella dal 3 aprile 2005 al 27 marzo 2010: 4 anni, 11 mesi e 24 giorni che verranno arrotondati a cinque, come prevede la legge che regola l'accesso ai vitalizi da parte degli ex consiglieri.
L'assegno, in realtà, sarebbe scattato al compimento del sessantesimo anno, ma Feraudo ha scelto di accedere al bonus cinque anni prima, accettando una ulteriore riduzione del 25%.
Così, dallo scorso 1 marzo, all'ex inquilino dell'Astronave – è stato anche membro del Comitato misto paritetico per le Servitù militari della Calabria – spettano 2.808 euro al mese «al lordo delle ritenute di legge».

fonte corrieredellacalabria.it

PUBBLICATO 02/04/2016 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

OPINIONE  |  LETTO 330  
Manganelli e Polizia violenta svuotano la Democrazia, la Repressione del Dissenso Uccide la Libertà
Quando le manifestazioni sono pacifiche anche se si esprime dissenso NON si manganellano gli studenti per impedirgli di manifestare, se accade è già asfissia illiberale. La libertà è la cifra distint ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 4729  
Acri. Sotto sequestro area di 5000 metri quadri. Denunciato il proprietario per gestione illecita di rifiuti e scarichi di reflui non autorizzati
Si comunica quanto segue, nel rispetto dei diritti dell’indagato da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento fino ad un definitivo accertamento ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 257  
Quando la musica incontra la solidarietà
La Hello Music Academy di Acri e la Polimnia di Cosenza a sostegno della CTNNB1. Si preannuncia un concerto unico ed emozionante quello di giovedì 29 febbraio 2024 a Palazzo Sanseverino ...
Leggi tutto

POLITICA  |  LETTO 558  
Verso le Europee. Nel 2019 l’exploit del M5S
In Italia si voterà il 9 giugno per eleggere 76 europarlamentari. Nel 2019 nel Comune di Acri risultò essere il primo partito il M5S con 2689 preferenze (39,3%), a seguire Pd 1506 (22,0%), Lega 1166 ( ...
Leggi tutto

SPORT  |  LETTO 422  
Sognare non costa nulla
Sabato scorso, a Mirto, il Città di Acri Calcio a cinque ha conquistato una preziosa vittoria (con due goal di Rovito, uno di Rengifo e Riconosciuto)  che ha consentito al gruppo, di arrivare al verti ...
Leggi tutto