OPINIONE Letto 3620  |    Stampa articolo

Buongiorno Acri!

Foto © Acri In Rete
Angelo Gaccione
condividi su Facebook
Caro Direttore, cara redazione
permettetemi di augurare il buongiorno ai cittadini acresi e a tutti i lettori e commentatori di “Acri In Rete”, tanto appassionati della loro città e del loro territorio, invitandoli a leggere il magnifico scritto comparso ieri sul blog del dottor Ferraro.
Sarà una lettura molto istruttiva e presto lo riprenderò anch’io per la prima pagina di “Odissea” (www.libertariam.blogspot.it). Vi ho trovato molti echi di -orsono molti anni- un mio vecchio libro di narrativa. Si intitolava “L’incendio di Roccabruna”, e dove quel Roccabruna stava e sta per Acri. Ma fu più letto altrove che nella mia città. Peccato. Quanti sono intervenuti sulla “querelle” suscitata dal mio scritto sugli acresi, ne troveranno giovamento. E forse decideranno di fare qualcosa.
Intanto il taglio degli alberi su via Capalbo prosegue alacremente…

Requiem per gli alberi di via Capalbo  

Li scorticarono vivi a Primavera
alcuni li ammazzarono subito
la loro sorte era segnata
i sicari siedono in Municipio

Il viale restò desolato
lo sguardo ne fu offeso
molte creature emigrarono altrove
qualcuno ne ricavò un guadagno

Quando la mattanza diventò completa
pochi versarono lacrime
i più alzarono le spalle
Fu molto più tardi che si capì
ch’erano morti alberi
non semplici uomini.

PUBBLICATO 05/09/2016 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

POESIA  |  LETTO 483  
Sull'amore
Camminando in un bosco vidi un albero e fui richiamata dalla sua energia, mi avvicinai e gli dissi: "Mio dolce amico... ...
Leggi tutto

ENTROTERRA  |  LETTO 435  
Entroterra è il nostro dèmone
Sono nata e sono vissuta fino alla maggiore età a Catania, una città bella, moderna, grande e urbanizzata (così la consideravo prima di visitare decine di altre città europee) sul mare di una grande r ...
Leggi tutto

OPINIONE  |  LETTO 1460  
Una nuova scuola nel centro storico di Acri
Proprio a ridosso della torre normanna (XII secolo) nel rione Padia di Acri, si sta procedendo a ricostruire la scuola d’infanzia e primaria, in attuazione del progetto finanziato con Decreto D.G. n. ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 1269  
Enti locali. Capalbo con Bevacqua. Fondi Ue per assumere giovani
Il sindaco di Acri, Pino Capalbo, condivide quanto dichiarato dal consigliere regionale Bevacqua. “A causa della cosiddetta Quota cento, molti Comuni, tra cui anche quello di Acri, sono in difficoltà ...
Leggi tutto

COMUNICATO STAMPA  |  LETTO 419  
Postazione ancora vuota
Inammissibile il ritardo sul debifrillatore da installare a La Mucone. Sembrava essere tutto pronto e invece? Se c'è una cosa che ...
Leggi tutto