POLITICA Letto 5007  |    Stampa articolo

Verso le elezioni. Inizia il countdown per la presentazione delle liste. Ecco le date piu’ importanti

Foto © Acri In Rete
Roberto Saporito
condividi su Facebook
Come risaputo, i circa 14mila elettori acresi saranno chiamati alle urne il prossimo 11 giugno per il rinnovo del Consiglio Comunale, sciolto anticipatamente, ovvero un anno prima della scadenza naturale, per via delle dimissioni di nove consiglieri (otto di minoranza ed uno di maggioranza) su diciassette.
Ad oggi i candidati a sindaco sono quattro: Pino Capalbo (Pd), Anna Vigliaturo (Centristi per l’Europa di Casini, Udc,Dc), Mario Bonacci (Democratici e Progressisti di Bersani) e Maurizio Feraudo (liste civiche).
Oltre duecento dovrebbero essere gli aspiranti consiglieri comunali. La data da segnare in calendario per tutte le forze politiche che intenderanno partecipare, è venerdì 12 maggio. Quel giorno, infatti, inizierà la due giorni in cui andranno presentate le liste dei candidati e dei contrassegni.
Il 27 aprile il Prefetto affiggerà i manifesti di convocazione dei comizi elettorali e, nel contempo, inizierà anche la par condicio. I mass-media dovranno garantire un’appropriata visibilità a tutti i partiti e movimenti politici.
Dal 27 maggio, infine, sarà vietato diffondere i sondaggi.
Per i comuni con più di 15mila abitanti è eletto sindaco il candidato che ha ottenuto più consensi superando il 50% dei voti.
Se nessun candidato supera il 50% si andrà, due settimane dopo, il 25 giugno, al ballottaggio tra i primi due candidati.
Tra primo e secondo turno i candidati sindaco possono anche apparentarsi con liste che non lo hanno appoggiato al primo turno.
Nelle elezioni comunali vale il voto disgiunto, vale a dire un elettore può votare un candidato sindaco e nello stesso tempo una lista di candidati consiglieri non collegata allo stesso candidato sindaco. Intanto trapelano già i primi nomi degli aspiranti consiglieri.
Molti di essi, appena quattro anni fa, nel 2013, erano schierati dalla parte opposta ma oggi hanno deciso di abbandonare ex partiti ed ex amici.

PUBBLICATO 12/04/2017 | © Riproduzione Riservata





Ultime Notizie

RECENSIONE  |  LETTO 274  
A proposito de Gli zoccoli delle castagne di Barbara Ferraro
Quando la calura di agosto imperversa non c’è nulla di più rilassante di una buona lettura, e in questi giorni appunto ho allietato una parte della giornata leggendo i racconti di Barbara Ferraro, ill ...
Leggi tutto

NEWS  |  LETTO 316  
Parco Nazionale della Sila. Nasce il Progetto Bollalaplastica
BollaLaPlastica è rivolta a fornitori di servizi ricreativi, sportivi e per il tempo libero, aziende di carattere ricettivo e agroalimentare, imprenditori artigiani, aziende agricole ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 2247  
Un acrese impegnato nel Cammino di Santiago di Compostela
Alfredo Capalbo, acrese, è impegnato a percorrere il cosiddetto Cammino di Santiago. Lo abbiamo raggiunto attraverso whatsapp e ci ha detto che è giunto alla terza tappa di un viaggio che definisce “ ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 746  
Meteo domani. Allerta arancione anche su Acri. Attivato il Coc
Poche ore fa la Prociv ha diffuso il bollettino emesso dal Centro Multi Rischi dell’Arpacal.... ...
Leggi tutto

NEWS   |  LETTO 959  
Là Mucone. Campa cavallo che l’erba cresce
Il Comitato Là Mucone Rinasce, a ridosso di Ferragosto fa il punto sulle promesse disattese dell’Amministrazione comunale. "In un incontro tenutosi a fine giugno, il sindaco Capalbo si era espresso su ...
Leggi tutto