News Letto 2083  |    Stampa articolo

Inaugurata ad Acri la sezione di Forza Italia.

Redazione
Foto © Acri In Rete
Sabato 16 gennaio si è inaugurata ad Acri la sezione di Forza Italia ormai PDL, un partito che ha preso il via sul territorio acrese a seguito del "divorzio" dei tre consiglieri comunali Nicola Tenuta, Cosimo Manfredi e Angelo Gencarelli dall'UDC.
Il nastro è stato tagliato alle ore 18,30 dall'On. Pino Gentile capogruppo regionale di Forza Italia che insieme ad altre cariche politiche quali il coordinatore provinciale Sergio Bartoletti, i Consiglieri provinciali Mimmo Barile e Gianfranco Ponzio, hanno preso parte all'evento.
A dare il benvenuto, in una sala gremita di gente tra iscritti o semplici simpatizzanti, il dott. Nicola Tenuta affiancato dagli altri consiglieri, che nel suo discorso ha voluto trasmettere a tutti i presenti il suo entusiasmo nel far parte di tale partito e la sua volontà di impegnarsii sempre in un lavoro di unione e lealtà tutto propenso al miglioramento globale del nostro territorio soprattutto sull'esigenza di aiutare i giovani a poter rimanere nella loro terra, manifestando le loro capacità e non essendo costretti all'emigrazione.
L'On.Gentile ha concluso la serata con un discorso nel quale ha riportato all'attenzione "il delicato momento politico che la nostra nazione si accinge ad affrontare in vista delle prossime elezioni e ribadendo l'importanza dell'evento non solo perché - come lo stesso Gentile ha detto - mentre molti partiti tramontano, Forza Italia continua indisturbata a germogliare, ma anche e soprattutto perché con la nascita del PDL si è avuta finalmente la possibilità di unire grandi forze politiche tra le quali AN e conseguentemente liberare gli elettori dalla prigionia dei piccoli partiti."
Per quanto riguardo l'elezione del nuovo segretario, il circolo ha deciso di rinunciare temporaneamente all'elezione del Segretario di partito e di farsi rappresentare da un Presidente supportato da un Comitato.

PUBBLICATO 17/02/2008

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

Opinione  |  LETTO 3568  
Buon Anno.
La redazione di Acrinrete.info augura un buon fine anno e un ancor miglior inizio a tutta la comunità acrese e tutti i suoi affezionati lettori.
Leggi tutto

Opinione  |  LETTO 4308  
Cyber sindaco...
Il nostro cyber sindaco martedì 30 alle 20 terrà la sua prima apparizione su tele Acri con una intervista curata dal bravo collega Roberto Saporito, per un probabile augurio alla cittadinanza acrese ...
Leggi tutto

Foto News  |  LETTO 4021  
Festa degli alberi, un natale fatto a mano.
Giovedì 18 dicembre Piazza Annunziata è stata invasa da un centinaio di bambini delle scuole elementari che hanno accolto l'invito della CNA sede territoriale di Acri, partecipando alla I edizione d ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 3357  
I lions chiedono un osservatorio permanente sui diritii.
“Il sessantesimo anniversario della dichiarazione dei diritti umani: proposta di un osservatorio in Acri”, questo il titolo di un convegno organizzato dal Lions Club e patrocinato dalla presidenza d ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 3905  
Ad Acri il primo premio "T. Terracina".
Nei giorni scorsi, si è svolta presso la sala M. Quintieri, del teatro Rendano di Cosenza, la premiazione del IV concorso Nazionale di poesia e pittura "F. Terracinà", indetto dal Centro culturale " ...
Leggi tutto