Comunicato Stampa Letto 2566  |    Stampa articolo

Bando Servizio Civile anche per l’ASPA.

ASPA
Foto © Acri In Rete
È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 44 del 6 giugno 2008 il Bando per la selezione di n. 17990 volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile in Italia e all'estero; sei, di questi oltre 17.000 volontari, verranno impiegati in un progetto dal titolo "È vita solo…insieme" che sarà attuato nella Pubblica Assistenza ASPA (Acri Soccorso Pronto Aiuto) di Acri che è sede di attuazione di Progetti di servizio civile di ANPAS (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze).
La data di scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è il 7 luglio 2008 alle ore 14 e i fac - simili da utilizzare per la compilazione delle domande (All. 2 e All. 3 al Bando) sono disponibili sul sito www.anpas.org dove sono pubblicati tutte le notizie relative al Servizio Civile e ai progetti. Altresì, stessa documentazione è disponibile sul sito www.aspacri.it e ulteriori notizie sono disponibili sul sito www.serviziocivile.it.
Naturalmente fac simili ed informazioni potranno essere richieste nella sede della Pubblica Assistenza in viale della Repubblica - Acri, dove dovranno essere consegnate le domande entro e non oltre il giorno di scadenza fissato.
Per quanto riguarda il Bando di cui sopra, l'ANPAS diventa il primo Ente di servizio civile in Italia con 2250 posti ammessi al bando 2008, un risultato importante per una Associazione che ha più di 100 anni di storia, che fornisce oggi un contributo insostituibile al Servizio Sanitario Nazionale svolgendo, con le 832 Pubbliche Assistenze (e 188 Sezioni) oltre il 35% del trasporto sanitario in Italia. Le Pubbliche Assistenze sono presenti in 18 Regioni italiane, rappresentano 100.000 volontari adeguatamente formati e dispongono di 2700 ambulanze, 200 automediche, 800 pulmini per trasporti socio sanitari e 500 mezzi di protezione civile. Oltre 700.000 cittadini decidono ogni anno di sostenere come soci le Pubbliche Assistenze.
Giorno 28 maggio 2008 una delegazione dell'ANPAS formata da 20 persone guidate dal Presidente Nazionale Fausto Casini è stata ricevuta dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e, della stessa delegazione, faceva parte un volontario dell'ASPA di Acri, a conferma dell'importanza e della serietà di questa Pubblica Assistenza che, inoltre, nel dicembre 2007 ha visto inserito nel "Nono rapporto sul Servizio Civile in Italia" con la definizione di Progetto "Fiore all'Occhiello", un progetto di Servizio Civile attuato nel 2005-2006 ad Acri dal Titolo "Obiettivo Vita".





PUBBLICATO 06/06/2008

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

Opinione  |  LETTO 3532  
Buon Anno.
La redazione di Acrinrete.info augura un buon fine anno e un ancor miglior inizio a tutta la comunità acrese e tutti i suoi affezionati lettori.
Leggi tutto

Opinione  |  LETTO 4272  
Cyber sindaco...
Il nostro cyber sindaco martedì 30 alle 20 terrà la sua prima apparizione su tele Acri con una intervista curata dal bravo collega Roberto Saporito, per un probabile augurio alla cittadinanza acrese ...
Leggi tutto

Foto News  |  LETTO 3983  
Festa degli alberi, un natale fatto a mano.
Giovedì 18 dicembre Piazza Annunziata è stata invasa da un centinaio di bambini delle scuole elementari che hanno accolto l'invito della CNA sede territoriale di Acri, partecipando alla I edizione d ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 3322  
I lions chiedono un osservatorio permanente sui diritii.
“Il sessantesimo anniversario della dichiarazione dei diritti umani: proposta di un osservatorio in Acri”, questo il titolo di un convegno organizzato dal Lions Club e patrocinato dalla presidenza d ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 3868  
Ad Acri il primo premio "T. Terracina".
Nei giorni scorsi, si è svolta presso la sala M. Quintieri, del teatro Rendano di Cosenza, la premiazione del IV concorso Nazionale di poesia e pittura "F. Terracinà", indetto dal Centro culturale " ...
Leggi tutto