News Letto 3880  |    Stampa articolo

Fuoriclasse Cup 2008: un’esperienza entusiasmante!

Federica Meda
Foto © Acri In Rete
Le ragazze del II C del Liceo Scientifico di Acri, insieme al loro professore di ed. fisica Mario Siciliano, hanno partecipato al Fuoriclasse cup, un programma didattico- sportivo promosso ed organizzato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio e da Coca-Cola, per promuovere i valori dello sport e sensibilizzare gli studenti sull'importanza di adottare uno stile di vita attivo.
Grazie a Fuoriclasse Cup il calcio diventa uno strumento educativo e formativo.
La squadra del Liceo Scientifico, in seguito alla qualificazione provinciale avvenute il 31 Marzo nelle sedi del centro sportivo "Real Cosenza", ha vissuto un' esperienza entusiasmante, accedendo alle finali nazionali che si sono svolte il 30 e 31 Maggio a Riccione, nel centro sportivo "Italo Nicoletti", incontrando sui campi di calcetto studenti di ben 75 province e qualificandosi ventesima con le partite e ottava con il progetto didattico. Infatti ogni scuola ha dovuto presentare un progetto che prevedeva la realizzazione di articoli, lavori prodotti dagli studenti come foto, disegni, video, interviste, calendari e molto altro. Particolare successo ha avuto l'inno realizzato dalle liceali acresi, con un testo inneggiante alla solidarietà e contro le discriminazioni di ogni genere nello sport. Tra una partita e l'altra si poteva assistere a spettacoli di intrattenimento, musica o semplicemente rilassarsi sul prato dopo aver giocato.
Inoltre, c'è da dire che per le squadre che purtroppo non si sono qualificate, la fuoriclasse cup ha dato loro un enorme "premio di consolazione": la possibilità di andare a Firenze per vedere la partita amichevole dell'Italia contro il Belgio avvenuta il 30 Maggio. Mentre le squadre vincitrici avranno la possibilità di volare in Svizzera per assistere alla partita Italia- Francia in seguito agli Europei.
L'obiettivo che si è cercato di raggiungere attraverso questa esperienza ci porta ad andare sempre più in alto e più avanti, ad avere coraggio e ardimento, a superare gli ostacoli e incoraggiare i migliori ad essere coraggiosi e a riuscire superiori nella lotta.
Dobbiamo combattere sempre contro noi stessi e le nostre passioni e lo sport è un'emulazione, oltre che una sfida e una battaglia con noi stessi e contro lo spirito di indolenza, di rinuncia e di inerzia, ci sprona all'azione, al sacrificio. Il prof. Mario Siciliano attraverso i suoi alunni è riuscito senz'altro a raggiungere risultati soddisfacenti. Le ragazze della squadra ringraziano lui e la scuola per aver permesso loro di vivere questa nuova e indimenticabile esperienza e tutti coloro che le hanno sostenute per averle dato la forza di non arrendersi.

Le alunne della II C
Algieri Martina
Cofone Assunta
Caruso Arianna
Meda Federica
Feraudo Alessia
Coschignano Claudia
Pasqua Maria Rosaria
Sposato Katia


PUBBLICATO 16/06/2008

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

Opinione  |  LETTO 3530  
Buon Anno.
La redazione di Acrinrete.info augura un buon fine anno e un ancor miglior inizio a tutta la comunità acrese e tutti i suoi affezionati lettori.
Leggi tutto

Opinione  |  LETTO 4271  
Cyber sindaco...
Il nostro cyber sindaco martedì 30 alle 20 terrà la sua prima apparizione su tele Acri con una intervista curata dal bravo collega Roberto Saporito, per un probabile augurio alla cittadinanza acrese ...
Leggi tutto

Foto News  |  LETTO 3983  
Festa degli alberi, un natale fatto a mano.
Giovedì 18 dicembre Piazza Annunziata è stata invasa da un centinaio di bambini delle scuole elementari che hanno accolto l'invito della CNA sede territoriale di Acri, partecipando alla I edizione d ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 3322  
I lions chiedono un osservatorio permanente sui diritii.
“Il sessantesimo anniversario della dichiarazione dei diritti umani: proposta di un osservatorio in Acri”, questo il titolo di un convegno organizzato dal Lions Club e patrocinato dalla presidenza d ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 3867  
Ad Acri il primo premio "T. Terracina".
Nei giorni scorsi, si è svolta presso la sala M. Quintieri, del teatro Rendano di Cosenza, la premiazione del IV concorso Nazionale di poesia e pittura "F. Terracinà", indetto dal Centro culturale " ...
Leggi tutto