Comunicato Stampa Letto 2626  |    Stampa articolo

Dalla Calabria al Marocco: 'Aiutiamo gli amici di Azilal'.

ASPA
Foto © Acri In Rete
"Essere Associazione di Volontariato significa proporsi come realtà che convoglia energie di lavoro gratuito per assistere le comunità". Ed è proprio lungo questa scia che si colloca il settore Solidarietà Internazionale del Comitato Regionale Anpas Calabria, che da qualche mese ha avviato i contatti con una piccola associazione della provincia di Azilal, in Marocco: una realtà critica, dura, quella dell'organizzazione "Tanfarda For Development", che da anni opera tra mille difficoltà. Quindi, si sta cercando di strutturare un Progetto al fine di sostenere gli amici del Marocco, ma, ovviamente, i tempi tecnici e burocratici sono abbastanza lunghi, e per loro, purtroppo, occorrono tempi più brevi.
Negli ultimi tempi, vi è stata un'ulteriore richiesta di aiuto: loro non chiedono soldi, bensì medicine per diabetici, sedie a rotelle, misuratori di pressione, termometri, glucotest, siringhe ecc…e magari un computer, vestiti per bambini, materiale scolastico…………e poi sognando, anche, un'ambulanza!
Si tratta, dunque, di una raccolta di strumenti e attrezzature per un'associazione del Marocco che vive una situazione molto critica: l'obiettivo è di riuscire a raccogliere del materiale da portare agli amici del Marocco, quando alcuni Dirigenti si recheranno ad Alzalil nel mese di settembre.
L'A.S.P.A. (Acri - Soccorso -Pronto- Aiuto), con sede ad Acri e presente nel panorama del Movimento Nazionale dell'ANPAS (Associazione Pubbliche Assistenze), contraddistinta proprio dal suo motto "Aiutaci ad Aiutare gli Altri", non poteva rimanere indifferente a questa richiesta di aiuto.
E così, con grande celerità, ha dato inizio ad una vera e propria campagna di sensibilizzazione, sia attraverso le proprie risorse sia attraverso la generosità di persone di Acri, che sono molte attente a ciò che l'ASPA propone: sono stati dati pannoloni, materiale sanitario, tre sedie a rotelle, cinque lettini con sbarre per non deambulanti, giochi e vestiti per bambini…………..per un totale di un furgone riempito di grandi e piccole scatole (come si vede dalla foto).
Ed ancora una volta, l'ASPA si distingue sul territorio di Acri, grazie al suo impegno profuso nel campo del sociale e dei più bisognosi.


Nella foto:
Il Responsabile del Progetto "Aiutiamo gli amici del Marocco", Giuseppe Trimarchi, e il Segretario dell'ASPA, Gianluca Belsito.


PUBBLICATO 18/07/2008

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

Opinione  |  LETTO 3315  
Buon Anno.
La redazione di Acrinrete.info augura un buon fine anno e un ancor miglior inizio a tutta la comunità acrese e tutti i suoi affezionati lettori.
Leggi tutto

Opinione  |  LETTO 4054  
Cyber sindaco...
Il nostro cyber sindaco martedì 30 alle 20 terrà la sua prima apparizione su tele Acri con una intervista curata dal bravo collega Roberto Saporito, per un probabile augurio alla cittadinanza acrese ...
Leggi tutto

Foto News  |  LETTO 3760  
Festa degli alberi, un natale fatto a mano.
Giovedì 18 dicembre Piazza Annunziata è stata invasa da un centinaio di bambini delle scuole elementari che hanno accolto l'invito della CNA sede territoriale di Acri, partecipando alla I edizione d ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 3117  
I lions chiedono un osservatorio permanente sui diritii.
“Il sessantesimo anniversario della dichiarazione dei diritti umani: proposta di un osservatorio in Acri”, questo il titolo di un convegno organizzato dal Lions Club e patrocinato dalla presidenza d ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 3650  
Ad Acri il primo premio "T. Terracina".
Nei giorni scorsi, si è svolta presso la sala M. Quintieri, del teatro Rendano di Cosenza, la premiazione del IV concorso Nazionale di poesia e pittura "F. Terracinà", indetto dal Centro culturale " ...
Leggi tutto