Comunicato Stampa Letto 2444  |    Stampa articolo

Un senso a questa festa!

ASPA
Foto © Acri In Rete
Qualcuno potrebbe chiedersi: che cosa c'entrano le ambulanze, i servizi sociali e sanitari che l'ASPA svolge sul territorio di Acri con due giorni di festa in piazza, con stand gastronomici, punti informativi e promozionali del volontariato, nonché la musica dal vivo e una atmosfera di allegria e leggerezza?
Vi possiamo assicurare che non ci poniamo domande come questa, perché siamo certi che fare una festa è in linea con la nostra storia, con i valori della solidarietà, della partecipazione e dell'aiuto disinteressato che sono alla base della nostra Pubblica Assistenza.
Non ci poniamo queste domande, perché dopo più di 10 anni di vita non abbiamo mai rischiato un malsano e spesso inutile collateralismo con la politica e mai abbiamo sentito la necessità di rincorrere i servizi per ingrandire la nostra struttura. Abbiamo, al contrario, sempre cercato di fare incontrare la domanda di servizi del territorio acrese (a cui nessuno dava risposta!) con il nostro obiettivo prioritario di aggregare volontari e dare risposte concrete ai cittadini attraverso il nostro lavoro gratuito, sentendoci sempre più cittadini attivi e protagonisti delle dinamiche sociali del nostro paese. Pensiamo di aver costruito un cambiamento sociale e culturale arricchendo il capitale sociale della nostra comunità e valutiamo positivamente la ricaduta di questo nostro impegno sul territorio.
In questi anni non abbiamo fatto altro con i nostri servizi che incontrarci con i cittadini purtroppo sempre in situazioni di bisogno, per questo almeno una volta all'anno lo vogliamo fare in un contesto diverso, scendendo in piazza per una festa che coinvolga volontari e cittadini. Questo è il senso della nostra festa!
Siamo coscienti di essere un pezzo sociale importante di Acri, lo dicono i dati dei servizi che effettuiamo e il riscontro che giornalmente abbiamo dai cittadini, ma sappiamo anche che il sistema sociale di un comune è fatto da tanti attori che devono avere ruoli ben definiti; il nostro motto è "aiutaci ad aiutare gli altri" ed è la sintesi del nostro agire quotidiano, ma troppo spesso non ci è chiaro il ruolo delle Istituzioni locali che evitano di confrontarsi con noi volontari, limitando il loro apporto al solo affidamento del servizio, evitando di prendersi la responsabilità di costruire chiare dinamiche dove gli interventi sociali sul territorio si coprogettano assieme e ogni partecipante ha le sue responsabilità. In poche parole ad Acri c'è bisogno di un confronto tra volontariato e Sistema Pubblico per giungere ad una articolata e solida rete di servizi che diano risposte ai cittadini che hanno bisogno.
Ma non è questo il luogo e il momento per parlare del sistema virtuoso che vorremmo e che immaginiamo per il nostro comune, questo è il momento della nostra festa dove tutti sono invitati, questo è il momento per dire grazie a tutti i volontari che nel tempo hanno lavorato gratuitamente per costruire ciò che i soci fondatori a suo tempo immaginarono e desiderarono per Acri, questo è il momento dei volontari, di quelli nuovi e di quelli che non ci sono più, è il momento dell'Associazione ASPA che è fatta di persone (con tutti i pregi e i difetti che ogni persona si porta dietro) che da sempre costituiscono il capitale primario e insostituibile dell'Associazione.

Questo è il momento di dirvi il programma delle nostre due serate:


ESTATE ASPA 2008: IL PRIMO SOCCORSO IN PIAZZA
19 e 20 Settembre dalle ore 19,00 alle ore 21,00:1. stand informativi;

2. Rianimazione cardioplomonare (manovra compresa nel BLS);
3. Defibrillazione precoce;
4. Posizione laterale di sicurezza(PLS);
5. Soccorso vitale al traumatizzato;
6. Manovra di Heimlich;
7. posizione antishok

SEGUIRANNO
19 Settembre ore 21,00: I Sempre Nomadi- Cover-Concerto;
20 settembre ore 21,00: I Collage-concerto.


PUBBLICATO 14/09/2008

© Riproduzione Riservata  E' vietata la riproduzione, la traduzione, l'adattamento totale o parziale di questo giornale, dei suoi articoli o di sue foto (© Acri In Rete) presenti in esso.

Ultime Notizie

Opinione  |  LETTO 3027  
Buon Anno.
La redazione di Acrinrete.info augura un buon fine anno e un ancor miglior inizio a tutta la comunità acrese e tutti i suoi affezionati lettori.
Leggi tutto

Opinione  |  LETTO 3719  
Cyber sindaco...
Il nostro cyber sindaco martedì 30 alle 20 terrà la sua prima apparizione su tele Acri con una intervista curata dal bravo collega Roberto Saporito, per un probabile augurio alla cittadinanza acrese ...
Leggi tutto

Foto News  |  LETTO 3476  
Festa degli alberi, un natale fatto a mano.
Giovedì 18 dicembre Piazza Annunziata è stata invasa da un centinaio di bambini delle scuole elementari che hanno accolto l'invito della CNA sede territoriale di Acri, partecipando alla I edizione d ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 2812  
I lions chiedono un osservatorio permanente sui diritii.
“Il sessantesimo anniversario della dichiarazione dei diritti umani: proposta di un osservatorio in Acri”, questo il titolo di un convegno organizzato dal Lions Club e patrocinato dalla presidenza d ...
Leggi tutto

News  |  LETTO 3351  
Ad Acri il primo premio "T. Terracina".
Nei giorni scorsi, si è svolta presso la sala M. Quintieri, del teatro Rendano di Cosenza, la premiazione del IV concorso Nazionale di poesia e pittura "F. Terracinà", indetto dal Centro culturale " ...
Leggi tutto